E’ miss Italia la testimonial giusta per festeggiare l’Unità d’Italia?

Ogni rispetto ed ammirazione per la nuova miss Italia ma le celebrazioni in provincia per il 150

Francesca Testasecca miss Italia 2010

anniversario dell’Unità d’Italia debbono avere un carattere meno berlusconiano e più storico.

Non credo che miss Italia se ne abbia a male, anzi spero che convenga, nel dire che sarebbe molto più opportuno e coerente per ricordare la storia di 150 anni della Provincia di Perugia , affidare simbolicamente il ruolo di madrine ad una vecchia lavoratrice della Perugina e ad una raccoglitrice di tabacco che con il loro lavoro hanno impregnato la storia della nostra gente.

Che poi a miss Italia possano essere affidati ruoli di testimonial anche per la provincia, nessuno lo contesta ed è anche auspicabile ma il 150 anniversario dell’Unità d’Italia è cosa più seria.

Su questo argomento ho presentato una mozione in Consiglio al fine di favorire una riflessione e una correzione di quanto apparentemente già deciso.

Maurizio Ronconi

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: