Lettera a Goodmorningumbria

gentile direttore,

mi rendo conto che scrivere ai giornali per criticare i media è un pò naif, ma a chi altro confidare le proprie impressioni? Il fatto. Qualche volta qualche media si ricorda di dare le informazioni che contano. Sabato scorso 30 ottobre 2010, al tg1 delle 20, hanno fatto capolino (solo un flash, ma mozzafiato) le cifre dell’emergenza rifiuti a Napoli e dintorni: lo speaker, affiancato da didascalie cubitali, ha raccontato di gestioni commissariali degli ultimi anni che hanno speso montagne di milioni di euro senza costrutto e senza controlli, in particolare, di “140 milioni spesi senza alcuna documentazione contabile”. Proprio così. Ovviamente non ha dato il nome del commissario (sarebbe troppo) e il tutto è durato forse trenta secondi. Ho strabuzzato gli occhi e mi sono concentrato in poltrona, per non lasciare cadere la cosa nel dimenticatoio, e fissare almeno due tre concetti. Però mi sono chiesto alcune cose. Perché mai di tanti soldi pubblici massacrati (in tanti anni), non si scavano mai le circostanze precise? Nomi, luoghi e date. E perché nessun partito o uomo politico si butta su un filone tanto succoso? La Lega ad esempio, che sarebbe la più indicata, perché non apre questo processo di Norimberga? Nel contempo però vengono anche pensieri brutti e bruttissimi: ma se non l’ha fatto finora… E che, alla Lega hanno bisogno della mia imbeccata? O Grillo, o Il Fatto…  Insomma caro direttore, sono confuso, ma chissà che qualche giornale non voglia davvero approfondire quel “giornalismo d’inchiesta” che da ultimo sembra aver ripreso fiato.

Cordialità, Luigi Fressoia PG

Nota di redazione: Forse questo stato di cose fa comodo a tutti … o no? se ne parla… ma non troppo, si informa…ma non troppo, viviamo tempi di “nontroppismo”  imperante.

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: