Foligno, “Coloriamo la città”, grande festa per i bambini

Elisabetta Piccolotti

“Coloriamo la Città”, Innamorati del Centro e il Comune di Foligno accoglieranno tutti i bimbi domenica mattina 19 dicembre, dalle ore 11, in Piazza della Repubblica. Pinocchio e la sua favola prenderanno vita sulla parete in legno che “riveste” il Palazzo del Comune. I bambini avranno la possibilità, l’evento è gratuito, di liberare la propria fantasia colorando, sulla parete rivestita di carta, una insolita “pagina” del racconto Pinocchio. Disegni, colori e perché no anche scarabocchi. La regia della mattinata sarà seguita della pittrice e artista Valeria Molaioli e dai rappresentanti di Innamorati del Centro.“Accolgo con piacere le iniziative proposte sempre con grande entusiasmo da Innamorati del Centro – afferma Elisabetta Piccolotti, Assessore alla Cultura di Foligno – ogni volta l’impegno per la realizzazione degli eventi e delle manifestazioni si contraddistingue dalla voglia di fare bene per la città ed è sempre grande l’attenzione per la sfera dell’infanzia e dei bambini, come la manifestazione che si andrà a svolgere domenica mattina in Piazza della Repubblica – spiega l’assessore Piccolotti – evento dove tanti bambini potranno

Francesca Cascelli

dare sfogo alla fantasia colorando e dipingendo Pinocchio e i suoi compari su un’insolita pagina, quella del “muro” di legno del nostro Comune”. Domenica mattina, come anche tutti i giorni fino ai primi di gennaio, le famiglie potranno portare i bambini al work-shop che si tiene all’interno degli spazi di Palazzo Trinci, laboratori creativi dedicati proprio alla favola di Pinocchio: si potrà utilizzare il torchio al laboratorio “Io come Geppetto” per realizzare un burattino in legno su un personaggio della storia di Collodi, oppure altri laboratori che lasciano sbizzarrire la fantasia dei bimbi. “Si prevede una domenica mattina all’insegna dei colori, della fantasia e della creatività – dice Francesca Cascelli, presidente Innamorati del Centro – e aspettiamo numerose tante famiglie con i propri pargoli”.

Tag: , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: