Spiritualità, la chiesa di Santa Maria Assunta in Strettura

Strettura prese il nome dalla comunità rurale sorta nello stretto fondovalle dove c’era la strada romana che da Terni giungeva a Spoleto. In epoca medievale fu feudo della nobile famiglia Scelli.

don Roy e don Elvis mostrano ad una fedele il presepe

La Chiesa Parrocchiale è stata costruita sotto lo Stato Pontificio e portata al termine sul finire del XVIII,nell’anno 1791 e dal 2007  ci sono tre parroci indiani, don Siby, don Roy, don Elvis.

E’ di forma rettangolare in stile neoclassico ed  entrando in Chiesa troviamo un’acquasantiera in marmo con in basso lo stemma della famiglia Pini, sopra gli altari vi sono pitture ad olio su tela di autori secondari ma ben dipinti  del  sec.XVIII .rilevanti  le statue,   tra cui quella di SANT’ANTONIO ABATE in legno di quercia intagliato del sec.XVII, il santo, patrono degli animali, viene   festeggiato ogni anno la prima domenica dopo il 17 gennaio  con la benedizione degli animali delle fattorie vicine.

La grande tela dell’altare maggiore raffigura MARIA ASSUNTA, S. GIOVANNI  EVANGELISTA S.PIETRO e due Apostoli.

Sulla base del Sarcofago la firma:Vincenzo Angeli 1791. La chiesa Parrocchiale di Strettura anche se non antichissima  è  una delle più belle nel preappennino compreso tra Spoleto e Terni.

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: