Salute mentale: rete clinica e spdc Perugia, la Regione esclude volutamente dalle trattative la FIALS

In data odierna i lavori della Giunta regionale sono stati quasi interamente  dedicati alle questioni dell’assistenza psichiatrica in Umbria, anche alla  luce delle recenti notizie e prese di posizione che hanno riguardato il  cosiddetto “repartino” di Perugia. Relativamente al Servizio psichiatrico di diagnosi e cura di Perugia, in  attuazione del Piano sanitario regionale la Giunta ha preadottato un atto per la riorganizzazione del Servizio, concordato con il Sindaco di Perugia, che verrà definitivamente approvato la prossima settimana dopo la partecipazione
rispettivamente, con le Associazione dei familiari dei pazienti e le Organizzazioni sindacali.
Il paradosso in assoluto è che la Regione incontrerà il giorno 19 tutte le associazioni sindacali tranne la FIALS. Sembra evidente che la FIALS in questi anni , diversamente da altre OOSS, ha
disturbato troppo il manovratore e la Presidente Marini esclude una sigla sindacale, firmataria di contratto Nazionale, di accordi Regionali ed esclude  il Sindacato che rappresenta come organizzazione sindacale presso l’SPDC circa il 90% del Personale infermieristico e OSS.

La FIALS nel riconfermare la manifestazione di protesta del 26 e 27 Gennaio con presidio a Piazza Italia, si riserva eventuali azioni giudiziarie a tutela della propria immaggine, poichè l’atteggiamento della Regione sembra  palesemente un comportamento antisindacale ed una ipotetica rappresaglia contro un Sindacato firmatario di contratto e rappresentativo sia
formalmente sia sostenzialmente con molti iscritti . Si rende altresì  noto che la Regione
esclude senza motivi una sigla sindacale dalla trattativa, nonostante una richiesta d’incontro presentata dalla FIALS in data 3 gennaio. La Regione  dell’Umbria ESCLUDE CONTESTUALMENTE TUTTI GLI ADDETTI AI LAVORI che allo stato attuale vengono messi da parte su una riorganizzazione che li vede coinvolti  direttamente. Questo è il modo di risolvere il problema della Pschiatria,  isolando coloro i quali da tempo hanno detto la verità sia sul repartino sia sulla Pschiatria in Generale.

Per la FIALS Carmine Camicia e Giovanni Saldi

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: