FOLIGNO; SEMAFORO ROSSO PER LE POLVERI SOTTILI E …. VERDE IN FUMO!!!

A Foligno scatta il piano di salvaguardia per l’ambiente a causa dell’innalzamento del livello delle polveri sottili e come è giusto che sia vengono presi tutti i provvedimenti del caso. Sì, perché oggi più che mai è diventato di prioritaria importanza salvaguardare il nostro (un po’ malconcio) pianeta anche se, purtroppo, questa è una notizia sempre più frequente e diffusa. Addirittura se la si leggesse così com’è, avulsa da qualsivoglia contesto forse non farebbe più neppure notizia. Allora contestualizziamola e, dettagliamola approfonditamente!! Da sempre la vita degli esseri umani ruota intorno ai 4 elementi naturali che tutti noi conosciamo:

ARIA, ACQUA, TERRA e FUOCO.

Se a Foligno da un lato si interviene limitando il traffico, perchè le polveri sottili si sono fortemente innalzate, affinchè l’ARIA possa tornare ad essere respirabile, in moltissimi ci chiediamo perché non sia stato deciso alcun intervento, fatta eccezione per un’ordinanza di solo divieto, in seguito all’inquinamento dell’ACQUA!!!!! (Falda acquifera inquinata = divieto di cogliere alcunché!!! Cioè nessun rimedio o ricerca delle cause, ma solo un tassativo divieto …. Pilato non avrebbe potuto fare di meglio, oltre che naturalmente non utilizzare quell’acqua!!!!).

Che dire poi in merito allo SCEMPIO che i nostri capi riservano alla nostra amata TERRA? Il 31 Gennaio è iniziato l’abbattimento di centinaia di alberi secolari che da sempre rinfrescano e filtrano l’ARIA della nostra amata Foligno. Motivo? “Sono malati!” è stato detto … ma non risulta siano state fatte accurate indagini o ricerche allo scopo di approfondire, comprendere e magari, perché no, anche CURARE per provare a guarire quel dono prezioso che milioni di uomini prima di noi hanno salvaguardato!!!!

E così, in un attimo, è stato deciso che non c’era più niente da fare, anche se niente né è stato fatto né si è provato a fare e quelle folte chiome verdi, quei tronchi secolari sono stati divelti senza rimorso alcuno!!! E’ stato anche detto che ne verranno ripiantati altri al loro posto, quale assurdità!!!! Come dire: “Buttiamo giù una costruzione d’epoca perché è fatiscente, tanto la rifacciamo nuova!!!” A moltissimi piacerebbe sapere quali menti hanno saputo partorire una così scellerata decisione … se non altro per spiegare che il quarto elemento naturale, il FUOCO, non ci è stato donato per distruggere tutto ciò che ci circonda!!!!

L’associazione “Cambiare Foligno” chiede all’amministarzione  un piano organico per la salvaguardia dell’ambiente all’interno della città con sempre più cemento e meno verde.

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: