Marsciano, Ugl: Energia Verde, lavoratori allo stremo

“Da quasi 150 giorni sono senza stipendio, anche se la busta paga arriva – denuncia il segretario regionale confederale dell’Ugl dell’Umbria, Enzo Gaudiosi – solo che il netto a pagare è zero. I lavoratori della cooperativa Energia Verde che ha sede a Perugia e opera nel territorio di Marsciano e che sembrerebbe versare in una situazione economica gravissima – precisa Gaudiosi – sono ormai allo stremo. Impiegati nella produzione di pellet, combustibile ecologico di legno, chiedono di poter ricevere lo stipendio che non percepiscono dal mese di ottobre. Di fronte alla mancata attivazione della cassa integrazione guadagni ordinaria prospettata dalla dirigenza abbiamo scoperto grazie ad accurati accertamenti sindacali che la domanda che doveva essere presentata a partire dal primo novembre 2010 è stata richiesta per dicembre per soli 15 giorni. A gennaio la richiesta di cig è stata rinnovata ma ancora non è dato sapere quando. Il rischio concreto è che i tempi si allunghino mentre i dipendenti attendono giustamente risposte certe e rapide. Esasperati da questa assurda situazione i lavoratori della cooperativa hanno deciso di licenziarsi in blocco per giusta causa, gesto estremo per poter ottenere almeno l’indennità di disoccupazione. Da qui l’esigenza di alzare il livello della mobilitazione per far sentire forte la voce e le ragioni di questi lavoratori. Chiediamo la convocazione di un tavolo istituzionale, chiamiamo le Istituzioni e l’opinione pubblica ad un pieno coinvolgimento per l’attuale stato di crisi del territorio. Siamo purtroppo di fronte ad un’ennesima tragedia della disoccupazione. L’attesa dei lavoratori è febbrile. Non è possibile né accettabile che una cooperativa possa trovarsi  in questa situazione, vicenda gravissima che speriamo resti un caso isolato in Umbria. Le Istituzioni devono assumere un ruolo importante nella risoluzione dell’urgente problema della mancata corresponsione delle spettanze ai lavoratori. La loro lotta, forza e determinazione è un esempio per tutti i precari, i disoccupati e la società civile. E’ necessario invertire immediatamente una tendenza che sta portando nella nostra provincia un duro attacco al diritto al lavoro”.

Tag: , , ,

Una Risposta to “Marsciano, Ugl: Energia Verde, lavoratori allo stremo”

  1. pellet di legno Says:

    A fascinating discussion is definitely worth comment.
    I do think that you ought to write more on this issue, it might not be a taboo matter but generally people do not speak about such issues.
    To the next! Many thanks!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: