L’IDEA “WEBRED”, IL SEGRETARIO DEL GRANDE FRATELLO E PERUGIA “PAESE PER RICCHI”

LE PAGELLE DI CIUENLAI

Franco Tomassoni – per lui la Webred sarebbe “un carrozzone pubblico stile Iri”. I Sindacati replicano che la Regione “non può abbandonare l’idea di realizzare un vero polo informatico pubblico”. Ma se sono 40 anni che ci prova a realizzarla senza riuscirci. Forse di idee è meglio farsene venire un’altra. 6 e mezzo a patto che non sia una bufala come quella delle Comunità Montane.

Franco Parlavecchio – Detto fatto. Ha convocato la riunione in palestra. Dice che mentre stava tirando le conclusioni i 17 partecipanti avrebbero cercato di uscire, quatti quatti, in piccoli gruppi. Quando l’operazione sembrava quasi riuscita, all’improvviso, uno dei cellulari degli ultimi 5, con la suoneria delle campane a morto, ha squillato, smascherando i fuggitivi. La vendetta del segretario sarebbe stata terribile. Una traversata a nuoto del Trasimeno rimorchiando un traghetto, 3 giri dei ponti con il monopattino e 10 scalate di Monte Tezio portando in groppa Bottini. Sembra che uno dei malcapitati, alla fine, sia stramazzato al suolo, non per la fatica, ma per aver letto sulla porta dell’ufficio di Parlavecchio il cartello “non si accettano dimissioni”. 4 meno meno

Walter Ruggiti – Il candidato “Civico” (doppio sic) di Nocera Umbra, il vecchio sindaco del Pci, ha presentato il suo progetto, affermando “Siamo noi la novità”. E gli altri che sono? I nipotini di Matusalemme? 2

Francesco Pionati – La sua Alleanza di Centro a Città di Castello sosterrà il candidato della destra Sassolini. L’annuncio sconvolgente era atteso con trepidazione negli ambienti politici del Tifernate. Più di una famiglia si era rifiutata di partecipare a vari sondaggi rispondendo “aspetto quello che fa Pionati e poi vi dico”. Per la serie “un nome, una garanzia” 4 più

Donne Pd – Quelle di Castiglion del Lago hanno deciso di dedicare due intere riunioni (mica niente) alla creazione dell’identikit della persona ideale a segretario comprensoriale del partito. “Il candidato ottimale – hanno scritto nel documento – ha un profilo esterno a schematismi referenziali ed è libero da pregiudizi strutturali”. Sembra che il commento dei responsabili dei circoli sia stato unanime “uno così con il profilo fuori de casa e che soffre di schematismi alla schiena, non ce l’abbiamo”. Allora si sarebbe pensato di mettere un annuncio pubblico più comprensibile : “cercasi segretario bello, alto, biondo, occhi azzurri, fisico asciutto, molto dolce, colto, riservato, simpatico, meglio se di sinistra (ma il requisito non è indispensabile), disponibile per incontri e riunioni. Allegare foto, fac simile di relazione al congresso , filmato con prova comizio e copia della domanda di partecipazione al Grande Fratello”.

Todi – Qui le elezioni ci saranno tra un anno e già vanno in giro dichiarazioni del tipo “il centrosinistra è ancora troppo schiavo delle divisioni”. Ah cominciamo bene? 3 meno meno

Comune di Perugia – La Giunta, in un clima di bilancio “lacrime e sangue” “regala” 200 mila euro ai costruttori riducendogli l’Ici sull’invenduto, promuove e incentiva lo stipendio dei dirigenti (costo due milioni); in compenso risparmia sulle mense dei bambini e aumenta biglietti, tasse e tariffe per le famiglie. Dice che al cinema danno “Perugia è un paese per ricchi?”. Il voto? Dateglielo voi!

Annunci

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: