LETTERA APERTA DI UN CITTADINO AL SIG. SINDACO DI PERUGIA

Egregio Signor Sindaco

Non so, se nel suo ruolo di amministratore della città, lei abbia mai avuto l’accortezza di farsi un giretto per verificare dal vivo (e non da notizie riportatele) la situazione della città, che lei, da “buon padre di famiglia” dovrebbe amministrare. Nel caso non lo abbia ancora fatto, la invito ad iniziare questo giro turistico tra le rovine cittadine. Noterà sicuramente a partire dal centro, fin verso la periferia, strade degne di essere paragonate ad una groviera, tanti sono i dissesti ed i tentativi mal riusciti di tappare le buche, creando dossi anche pericolosi. Tale trascuratezza ha inciso anche sulle frequentazioni turistiche e lei se ne dovrà far carico. La sera, nonostante le buche stradali, il traffico si spreca, in quanto tali strade diventano punto d’interesse per molti perugini e non, a causa di una miriade di lucciole (prostitute) che con il loro sex appeal, illuminano queste pseudo strade, che possiamo definire anche “tratturi”. Lei, come amministratore della città di Perugia, dovrebbe pretendere un certo decoro cittadino ed intraprendere le necessarie misure ed iniziative adatte al caso.  Credo sia stato eletto anche per questo, quindi non capisco il perché della sua evasione da tale pretesa. Per cortesia, non mi propini il solito scaricabarile, colpe da dare ad altri o a mancanza di fondi, perché, come ogni buon cittadino, ormai sono avvezzo ai giochetti dello scarico di responsabilità. Quindi, Signor Sindaco, la prego di svolgere a fondo il suo dovere di primo cittadino, per rispetto in particolare, verso, anche, i suoi elettori. Rifaccia con calma i manti stradali e tuteli i cittadini dagli spettacoli indecenti serali, per le strade che lei ha così, disgraziatamente, trascurato.
Cordiali saluti

Stelio Bonsegna

Annunci

Tag: , , , ,

Una Risposta to “LETTERA APERTA DI UN CITTADINO AL SIG. SINDACO DI PERUGIA”

  1. Paola Medici Says:

    Sono pienamente d’accordo con ciò che afferma e chiede il sig. Bonsegna. Le nostre strade sono dissestate in molti punti della città…Nel centro storico è VERGOGNOSO il piazzale antistante Palazzo Gallenga, sede di un’importante Università per Stranieri, sia ridotta con buche ovunque..Mancano tantissime mattonelline…Che immagine diamo a quegli studenti che scelgono Perugia e spendono per venire a studiare nella nostra città? Il calo degli iscritti è dovuto a diverse carenze…la vivibilità è una di queste. Saliamo per Corso Garibaldi, dove l’Amministrazione si vanta di avere rifatto la pavimentazione, e gliene siamo grati, ma i vicoli? Via Benedetta, che porta alla sede dell’ Adisu è una groviera…indecente…Vorrei che il Sindaco Boccali ci passasse e toccasse con mano la situazione. Il Borgo di Porta Sant’Angelo è una delle zone più belle della città di Perugia, ma i problemi nel rione sono tanti. Abbiamo scritto al Sindaco Boccali delle richieste ben precise per far rivivere il nostro bel rione. Aspettiamo una risposta…Sono fiduciosa. Io amo la mia città e spero che anche colui che è il Primo Cittadino la ami e si impegni a farla tornare bella e vivibile come una volta.
    Un saluto
    Paola Medici

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: