POVERO BERSANI, POVERA SINISTRA!

Veltroni e D'Alema

Il commento di Ciuenlai

D’Alema parla e Veltroni risponde, intervenendo su questioni vitali per il paese e per i lavoratori. Torna la linea del “nuovismo”. I suoi vogliono Casini che è un nuovo di zecca, un nuovo congresso, un nuovo segretario o (in subordine) un nuovo (e loro) candidato alle primarie. Questo alza il Pil, aiuta la ripresa, favorisce la crescita, sistema il bilancio dello stato e risolve la crisi.

P.S. – I radicali si sono astenuti nella votazione contro il Ministro Romano. I cattolici moderati (pardon i democristiani) del Pd, fregandosi le mani, hanno immediatamente approfittato dello scivolone dei pannelliani per chiederne l’espulsione, che, tra le altre cose, in caso di elezioni, libera 10 posti. Un grido “democratico” si è levato a Montecitorio : “bisogna cacciarli subito”. Solo loro?

 

Tag: , , , , , ,

Una Risposta to “POVERO BERSANI, POVERA SINISTRA!”

  1. Mucciola Ivana Says:

    La sinistra da troppo tempo trova sempre il modo di approfittare della debolezza intellettuale del mondo dei lavoratori, mi riferisco anche a quelli che hanno studiato. Ho vari amici di sinistra con cui trovo difficoltà a dialogare perché perdono la ragione per difendere il loro partito, ciò non succede con coloro che appoggiano partiti di destra. L’errore di fondo è pensare che la sinistra fa gli interessi dei lavoratori e dei poveri, FA FINTA DI FARLO PER OTTENERE VOTI da chi? Da coloro che capiscono poco.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: