PDL TERNI, mandare a casa prima possibile l’attuale Sindaco e Giunta

In relazione a chi chiede dalle colonne della stampa locale una Giunta di tecnici quali amministratori della città di Terni da sostituirsi a quella attuale, espressione della maggioranza di sinistra, vogliamo esprimere alcune brevi considerazioni. Siamo convinti che l’unica e vera urgenza della città sia mandare a casa prima possibile l’attuale Sindaco e Giunta; certificare così l’incapacità e l’inadeguatezza di questa maggioranza di sinistra, impegnata esclusivamente a mantenere, attraverso la gestione della cosa pubblica, se stessa e il suo potere. Questa è l’unica, fondamentale ed esclusiva condizione politica per far ripartire veramente la città.  Se mai il dibattito dalle colonne dei giornali, dalle conferenze stampa, dalle “sparate” utili alla propria visibilità, diventerà un serio discorso politico, come forza matura e responsabile saremo pronti a ragionare, come sempre abbiamo fatto come partito, nell’interesse del bene futuro della nostra città, concentrandoci su posizioni chiare ma anche se necessario con condivisioni di responsabilità, nella diversità del ruolo che gli elettori ci hanno assegnato. Crediamo che questa nostra città abbia bisogno di una politica capace di prendersi direttamente le responsabilità amministrative e non di demandarle ad altri, a giunte tecniche di salvezza, troppo lontane dalla gente. Siamo forti e capaci di dare quel buon governo che merita la città anche domani se ce ne fosse data l’occasione. Non crediamo nella necessità di demandare a nessuno la salvezza di Terni, crediamo nella politica del saper far bene che noi alternativamente a questa sinistra rappresentiamo.

 Michele Rossi – Coordinatore comunale PDL Terni

 Federico Brizi – Capogruppo PDL Comune di Terni

nota di redazione: Non si capisce bene cosa si intende per condivisioni di responsabilità, inciucio?

 

Annunci

Tag: , , , , , , ,

4 Risposte to “PDL TERNI, mandare a casa prima possibile l’attuale Sindaco e Giunta”

  1. michele rossi Says:

    Condivisione di responsabilità non è inciucio…è poi ben specificato “nel rispetto del ruolo che ci hanno dato gli elettori” (siamo all’opposizione!)… responsabilità vuol dire che si tratterà di ragionare su proposte importanti di sviluppo, di crescita, per il bene della città siamo pronti a dare il nostro contributo e a superare l’ottusità di chi ragiona esclusivamente “per partito preso”…
    altra cosa è l’inciucio!!!!

    Mi piace

  2. michele rossi Says:

    Condivisione di responsabilità non è inciucio…è poi ben specificato “nel rispetto del ruolo che ci hanno dato gli elettori” (siamo all’opposizione!)… responsabilità vuol dire che se si tratterà di ragionare su proposte importanti di sviluppo, di crescita, per il bene della città siamo pronti a dare il nostro contributo e a superare l’ottusità di chi ragiona esclusivamente “per partito preso”…
    altra cosa è l’inciucio!!!!

    Mi piace

  3. Riccardo Says:

    Spero che riusciate a mandare a casa tutta la giunta e non solo il sindaco.
    Ormai a Terni c’è una vera e propria dittatura comunista; solo se sei uno di loro riesci ad ottenere quello che ti serve per vivere, specialmodo se è un posto di lavoro.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: