Il “male oscuro” dell’Università perugina

LETTERA A GOODMORNINGUMBRIA

Enigmatico ma anche inquietante l’intervento del prof. Mauro Volpi nel corso dell’intervento del Procuratore Antimafia Pietro Grasso, alla facoltà di Scienze Politiche. Vista l’autorevolezza dei protagonisti e segnatamente del Procuratore Antimafia ma anche del prof. Volpi, ex membro del Consiglio Superiore della magistratura, invocare pubblicamente e in un consesso così importante “necessità di etica anche all’Università”, desta perplessità e lascia aperti numerosi interrogativi che, ci si augura, vengano al più presto chiariti. L’Università di Perugia, per la drammatica crisi che attraversa, non ha bisogno di polemiche così dure che invece vanno chiarite e ricomposte.

Maurizio Ronconi

Annunci

Tag: , , , , , , , , , ,

Una Risposta to “Il “male oscuro” dell’Università perugina”

  1. Carmelo Says:

    E’ sicuro l’On. Ronconi’ tutti i rettori sono fuori legge e quello di Messina addirittura e’ inquisito da anni insieme alla moglie. Non solo bisogna indire subito le elezioni dei rettori ma bisognerebbe chiare le regole della governance che vede tutti uniti insieme appassionatamente , uscieri, sindacati e accademici a spendere le risorse pubbliche per il futuro del Paese. Viva Volpi

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: