Recensione: “Il Libro di Mauro Biglino che Cambierà per Sempre le Nostre Idee sulla Bibbia”

di Diego Antolini – Thexplan.net

Ho trovato il titolo piuttosto coraggioso, un messaggio forte che prepara il lettore a una lettura certamente non convenzionale. Il libro parte, infatti, dalle basi storiche della Bibbia, e attraverso la traduzione letterale dall’ebraico antico, I passaggi fondamentali dell’Antico Testamento sono riletti e interpretati secondo, appunto, la lettera. E’ descritto così uno scenario fantascientifico dove esseri provenienti da un pianeta extra solare, Nibiru, sono scesi sulla Terra dedicandosi all’estrazione dell’Oro. A seguito di un malcontento da parte dei lavoratori Nibiruani, i vertici decisero di creare un sostituto. Esisteva sulla Terra un essere simile a loro. Tale essere, che potremmo definire Ominide, venne sottoposto a una serie di esperimenti genetici durante i quali parte del DNA degli Anunnaki (abitanti di Nibiru secondo I Sumeri) venne inserito nel DNA dell’ominide, aumentandone di fatto le capacità cognitive. Da quel momento comincerebbe secondo la Bibbia la storia dell’ADAM, il “terrestre”, che camminava e conversava con gli “Dei”. La parola “Elohim”, I Signori, viene sempre usata al plurale, e questa è una delle due grandi manipolazioni dei traduttori Greci e Latini della Bibbia: modificare il plurale con il singolare, così da rendere gli “dei” il Dio Unico; e trasformare I concetti chiave da fatti concreti e materiali, in pura metafisica. Così la “Gloria”, la “Benedizione”, e gli “Angeli” diventano concetti astratti difficilmente spiegabili se non attraverso la “Fede” nel “Dio Unico”. Gli stessi messaggeri Celesti, gli Angeli, divengono entità spirituali invisibili ma sempre presenti nella vita dell’uomo. Nella Bibbia ebraica, tuttavia, questi Angeli sono descritti come esseri in carne e ossa che camminano, parlano, e agiscono per scopi materiali, creano e rompono alleanze con gli uomini, e li guidano.

Lo stesso popolo di Israele, guidato alla conquista della terra di Canaan come Popolo Eletto verso la Terra Promessa, sarebbe stato “Eletto” in virtù di un patto stipulato da Mose’ con Yahweh, un “Elohim” particolarmente potente e che avrebbe promesso a Mose una terra che era popolata da Giganti ed altri Elohim, e che doveva essere conquistata con forza, coraggio, e volontà. Niente di scontato o miracoloso, suggerisce l’autore, che sottolinea come in tutta la Bibbia è molto evidente il fatto che gli Dei non erano affatto ne’onnipotenti, ne’ tantomeno immortali. Quest’ultima considerazione si ricollega alla longevità dei primi patriarchi Biblici i quali sarebbero vissuti centinaia di anni. La spiegazione starebbe nel fatto che gli Anunnaki avevano il proprio orologio biologico orientato secondo l’orbita del loro pianeta d’origine. Nibiru infatti avrebbe un periodo di rotazione di 3600 anni terrestri. Di conseguenza I primi uomini “creati” con DNA degli Anunnaki avrebbero consentito loro di vivere per un numero molto elevato di anni. Questa “qualità” venne in seguito rimossa dall’uomo come parte di una serie di “punizioni”, fino alla decisione di distruggere l’intera umanità con il Diluvio. Con il passare del tempo gli uomini ricevettero la conoscenza e alcuni tra i Nefilim (la “Nobiltà” Anunnaki) cominciarono ad accoppiarsi con le donne terrestri, dando origine alla progenie di giganti, gli ebrei guidati da Mose’, avrebbero incontrato in Canaan. Nonostante la brevità di ogni capitolo, molti sono gli argomenti affrontati dall’autore, dai “rapimenti” dei profeti Biblici ai Dieci Comandamenti, dalla Genesi agli Angeli, fino a un’interessante parallelismo tra l’Antico Testamento e il Corpus Hermeticum ispirato dal Dio Thoth e sintesi del concetto metafisico e filosofico dell’Ellenismo. Molte le domande che sorgono dalle pagine di questo libro, a cominciare dalla più ovvia “E se fosse tutto vero?” […]

La recensione integrale può essere letta su:

http://www.thexplan.net/Rubriche/recensioni/unoinfinito_ideebibbia.htm

 

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Una Risposta to “Recensione: “Il Libro di Mauro Biglino che Cambierà per Sempre le Nostre Idee sulla Bibbia””

  1. paolo Says:

    CARO AMICO,
    HO LETTO CON SERIETA’ E RISPETTO I DUE TESTI FONDAMENTALI DI BIGLINO (BENCHE I”L DIO ALIENO” NON FACCIA CHE RIPETERE CONCETTI DEL PRIMO LIBRO “IL LIBRO CHE CAMBIERA’…”
    MA NON POSSO FARE A MENO DI VEDERE I LIMITI EVIDENTI DELLA SUA TEORIA:
    1. DI FRONTE AD UNA AFFERMAZIONE COSI’ POTENTE CI VOGLIONO PROVE ALTRETTANTO POTENTI: NON C’è L’OMBRA DI UNA PROVA IN TERMINI DI RESTI, SCHELETRI CHE NON SIANO UN FALSO, MANUFATTI, APPARECCHIATURE, RAMPE DI LANCIO E ATTERRAGGIO, STAZIONI DI RIFORNIMENTO…
    2. LA BIBBIA NON CITA NIBIRU
    3. SE GLI ELOHIM SONO VENUTI PER ESTRARRE L’ORO, PERCHE’ DI QUESTA ATTIVITA’ NON SI FA MENZIONE NELLA BIBBIA? ANZI PARE CHE JAHVE’ SI SIA PROPRIO DIMENTICATO LO SCOPO DEL SUO VIAGGIO INTERPLANETARIO
    3. SE ASHERA E’ LA COMPAGNA DI JAHVE’, PERCHE’ NON SE NE PARLA?
    4. PERCHE’ CREARE RAZZE UMANE DIVERSE?
    5. MA L’ARCA DELL’ALLEANZA E’ UNA RADIO O UN ORDIGNO NUCLEARE?
    6. COME MAI GLI ELOHIM SPARISCONO IN SORDINA SENZA UN MINIMO COMMIATO? EPPURE ERANO INTERASSATI A NOI IN MODO MANIACALE..
    7. COSA MANGIAVA, INDOSSAVA JAHVE? CON CHI VIVEVA ? SE I MALAKIM ERANO SUOI SERVITORI,PERCHE’ AVEVANO ASPETTO UMANO? ERANO UMANI?
    8. SE JAHVE’ ERA IN CARNE ED OSSA, PERCHE’ PARLAVA SOLO CON MOSE’ E SI PRESENTAVA CON UNA COLONNA DI FUOCO AGLI ALTRI?
    9. BIGLINO POLEMIZZA CONTRO LA COSIDDETTA CHIRURGIA FILOLOGICA, MA E’ PROPRIO LUI CHE DISTORCE LE PAROLE E I SIGNIFICATI FINCHE’ NON RAGGIUNGE LA TRADUZIONE CHE TROVA ADATTA ALLE SUE TEORIE
    10. SE E ‘ VERO CHE L’AUTORE DELLA GENESI FOSSE COSì CONCRETO E L’ETTERALE , NON AVREBBE DETTO “IL VENTO DEGLI ELOHIM ALEGGIAVA SULLE ACQUE” MA AVREBBE DETTO
    ” SULLE ACQUE VOLAVANO GLI ELOHIM, SU UN CARRO VOLANTE CHE FACEVA VENTO INCRESPANDO LA SUPERFICIE”.
    COME VEDI, SI PUO’ DIRE TUTTO E IL CONTRARIO DI TUTTO.
    L’IMORTANTE E’ RISPETTARE LE OPINIONI ALTRUI, PER QUANTO NON CONDIVISIBILI.
    UN SALUTO
    PAOLO

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: