TERNI. PDL contro l’IMU

L’amministrazione comunale chiarisca quanto prima la sua posizione sull’Imu. Il comune vuole svolgere il ruolo di gabelliere di questa nuova “tassa sul macinato” o vuole unirsi agli altri comuni e alla forte presa di posizione dell’Anci che in questi giorni stanno manifestando le proprie legittime perplessità su una tassa che risulta essere una vera e propria patrimoniale mascherata? Se il Comune vuole invece applicare l’aliquota massima sulla prima casa, è bene che sia chiaro da ora che informeremo le famiglie ternane di questa decisione, la cui scelta spetta alla Giunta comunale. Sia ben chiaro che l’Imu pensata dal Governo Berlusconi si sarebbe applicata solamente alle seconde case, non alle prime, e pertanto ribadiamo la giustezza della soppressione della vecchia Ici sulla prima casa. Noi continueremo invece a ribadire l’inopportunità di questa Imu, applicata in maniera vessatoria a qualsiasi livello, che snatura i principi di un fisco municipale, che riteniamo, in virtù della vicinanza tra amministratore e cittadino, debba essere improntato alla trasparenza nelle gestione dei soldi pubblici.

Matteo Bressan – Presidente Club della Libertà Italia libera

 

Annunci

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: