Don Giosy, il prete cantautore, giovedì ad Agello in occasione delle Feste Giubilari

Massimo Alunni Proietti, sindaco di Magione

Don Giosy, nome d’arte di Don Giuseppe Cento il prete cantautore e i Parsifal, in concerto ad Agello di Magione, giovedì 21 giugno, alle ore 21, nell’ambito delle Feste Giubilari del S.S. Crocefisso. La scelta di raccontare il vangelo attraverso la parola in musica nasce in Don Giosy negli anni Settanta. Il suo carisma, i suoi testi che sanno parlare con sensibilità di valori cristiani, soprattutto fra i giovani, ne decretano il successo. Ai giovani “racconta” con semplicità e forza la sua vocazione; con loro affronta i laceranti problemi del nostro tempo che li coinvolgono e li disorientano, e nelle sue canzoni dà voce alla loro esperienza e alla loro ricerca dei valori essenziali che possono dare senso alla vita. Le sue canzoni sono utilizzate nella catechesi, nella liturgia, nelle attività di animazione dei gruppi giovanili. Il suo pubblico privilegiato sono i giovani ai quali non solo dedica canzoni ma attenzione, tempo ed energia. Dal 1997 il gruppo dei Parsifal (13 elementi) accompagnano in giro per l’Italia il sacerdote, con lo scopo di una evangelizzazione delle Piazze, riscuotendo successi e consensi da chi li accoglie. Proseguono anche le celebrazioni religiose per le Feste che nella Giornata di domenica, in occasione della solenne processione, hanno visto la presenza di 4.000 persone che, nel lungo percorso a piedi, hanno potuto ammirare anche l’immagine completamente nuova della frazione grazie agli interventi edilizi realizzati.

«C’è stato un unanime riconoscimento per i lavori fatti ad Agello e per l’apporto dato dal Comune al comitato della festa ed alla proloco – afferma l’assessore ai lavori pubblici Nazareno Annetti. – La frazione di Agello e il Comune di Magione hanno ottenuto un ottimo risultato rispetto alle circa 4000 persone che hanno partecipato. Gli agellesi hanno organizzato la festa in una maniera impeccabile. Ringrazio per la collaborazione tutto l’ufficio lavori pubblici del Comune anche a nome del Sindaco e di tutta la Giunta».

 

 

Tag: , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: