IL CENTROSINISTRA DEI MERCATI

di Ciuenlai

“C’è un nuovo centrosinistra europeo (?). Monti in sintonia con questa svolta (?,?). E’ un liberale che può mitigare le resistenze stataliste (ah ecco!)”. Firmato Massimo D’Alema (Dal Corriere della Sera di ieri).

“A Bruxelles c’è stato un chiaro avvicinamento tra il nostro premier e le tesi dei progressisti (?). Questo avrà conseguenze anche per il prossimo esecutivo. Il Governo Bersani sarà in continuità con l’attuale (quindi avrà dentro Fornero, Passera and company?)” (Dall’Unità di oggi). Ora è legittimo che un partito o una cosa che si definisce tale come il Pd cambi linea e scelga da che parte stare. Ma occorre farlo nella chiarezza, senza cercare di ingannare gli elettori. Definire un’alleanza tra Pd – Udc – Fli – Api e qualche lista civica “centrosinistra” è molto più di una forzatura è una bugia “ideologica”. Perché questo è un cambio di campo, un passaggio armi e bagagli all’area liberista, al Montismo. Un cambio che pronuncia la parola fine sul centrosinistra della seconda repubblica. Una scelta che chiude un percorso , iniziato con la Bolognina, che ha avuto come obiettivo unico quello di “sbolognare la sinistra”, dalle formazioni eredi del Pci. Ora, quello che è rimasto della sinistra lo sa e si comporti di conseguenza; credere che siano solo interviste e che Bersani la pensa in un’altra maniera è anche questa, una manipolazione della realtà. Da quando c’è Monti nel Pd comanda la coppia – D’Alema – Letta. Sono loro che in questi mesi hanno dettato la linea, Bersani è un ventriloquo e i famosi giovani turchi un gioco delle parti, teso a far vedere che anche nel Pd c’è chi dice qualcosa di sinistra. Una copertura che ha una sola maniera per essere smascherata; costruire un polo alternativo di governo su alcuni principi fondamentali (lavoro, beni comuni, welfare, sviluppo sostenibile, diritti, libertà individuali ecc.) e costringere chi ci si riconosce ad un’altra e diversa scelta di campo.

 

Tag: , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: