Ma dai! Veramente in Umbria siamo più poveri?

Quello che da anni diciamo si sta, purtroppo, concretizzando. Dall’analisi del dato sulla povertà in Umbria che evidenzia l’ISTAT c’è uno scadimento delle condizioni di benessere sociale pauroso che non può non far riflettere la politica. Da tempo diciamo che la condizione della famiglia in Umbria è molto fragile e che la Regione e i Comuni non possono continuare a far finta di nulla o peggio aumentare sempre di più i costi dei servizi pubblici, come stanno facendo i Comuni principali della Regione, Terni e Perugia su tutti. Noi siamo sempre più convinti che serve una risposta complessiva del sistema istituzionale dell’Umbria. Un grande patto tra Regione, Comuni e aziende erogatrici di servizi pubblici, banche, fondazioni, e terzo settore, per la famiglia contro l’avanzamento della povertà. Non si può continuare a pensare che questi sono dati su cui non si può fare nulla o peggio che tutto quello che si poteva fare si è già fatto. Noi la pensiamo diversamente e a tal proposito presenteremo una mozione urgente che impegni la Giunta Regionale a coordinare un gruppo di lavoro con l’ANCI e tutti i soggetti pubblici e privati che ho prima citato per ridefinire completamente le politiche sociali messe in campo fino ad ora e costruire strumenti più idonei a tamponare questo gravissimo fenomeno che si sta manifestando e che minerebbe alla radice la tenuta dell’Umbria.

Raffaele Nevi – Presidente gruppo PdL Regione Umbria

 

Tag: , , , , , ,

Una Risposta to “Ma dai! Veramente in Umbria siamo più poveri?”

  1. sere Says:

    Tutta l’Umbria è in crisi ma la zona dello Spoletino è da anni in crisi profonda e ultimamente è peggiorata….Tutti per anni hanno fatto finta di non accorgersene.E ora che succederà visto che qualcuno ne parla a livello regionale???

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: