PANICALE: PARTECIPATISSIMA ASSEMBLEA PUBBLICA IN PIAZZA UMBERTO I A SOSTEGNO DEL NO ALL’IMPIANTO DI BIOGAS A CASALINI

Assemblea pubblica molto partecipata ieri sera a Panicale in Piazza Umberto I organizzata dal fronte del no al Biogas alla presenza del Capogruppo dell’IDV in Consiglio Provinciale Franco Granocchia. Una iniziativa pubblica sul tema, che ha fatto e fa ancora discutere molto in questo anno 2012, che è quello della possibilità di autorizzare impianti per la produzione di biogas da biomasse nel nostro territorio, ed in particolare nella zona paesaggisticamente più belle del Comune. Non è stata una iniziativa di parte, perché su questo tema non possono esserci posizioni di parte visto la cittadinanza ha una unità di intenti su questo argomento e sta cercando, in modo compatto e composto di far valere il proprio diritto di cittadinanza. La serata ha visto la presentazione di un lavoro di un cittadino di Casalini, Luciano Rossini, che è stato presentato anche all’Assessorato all’ambiente Silvano Rometti, nel quale vengono evidenziati contenuti giuridici e risvolti di tipo urbanistico, paesaggistico ed economico a sostegno del diniego dell’autorizzazione. Quando si parla di legalità occorre prendere in considerazione l’intero sistema delle norme, non solo quelle regionali, non solo i singoli articoli, ma l’insieme delle norme. L’area di Casalini ha infatti tutte le caratteristiche per essere area non idonea.

I promotori dell’iniziativa – Francesca Caproni, Luciano Rossigni, Franco Granocchia

Annunci

Tag: , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: