Libri: presentato a Nocera Umbra “l’opera prima” di Antonella Frontani

Antonella Frontani

Sabato 11 Agosto scorso particolare interesse ha destato la presentazione di un romanzo, organizzato in un’atmosfera seral-notturna di un accogliente e fiabesco piazzal-giardino sito al centro della frazione Gaifana di Nocera Umbra. Molti amici, conoscenti ed estimatori di letteratura contemporanea arrivati da lontane località della Regione Umbria, hanno accolto con entusiasmo la presenza della giornalista Antonella Frontani, nonché conduttrice del conosciuto programma televisivo Piemontese “Antropos” (che va in onda su Quarta Rete il giovedì alle 22.30, il sabato alle 23.00 – per l’UMBRIA il mercoledì, alle 12.00, tramite Sky sul Canale 950) e caporedattrice del web journal on line http://www.ecograffi.it .

Antonella Frontani ha espresso il desiderio di presentare la sua prima opera letteraria, dal titolo “Non è stata colpa tua”, presso il suo paese d’origine.

Il romanzo è stato presentato dal Direttore del quotidiano umbro “Il Giornale dell’Umbria” Dott. Giuseppe Castellini e dalla scrittrice,  Dott.ssa Silvana Sonno.

L’opera, scritta in terza persona e minuziosamente dettagliata nelle descrizioni fantasiose e reali – soprattutto dal punto di vista psicologico – della protagonista (Adele) , fa venire alla luce una realtà cruda di una donna “incolore” (così definita dall’Autore) impiegata giornalista nel settore della cronaca gossip la quale, abbattuta da un’esistenza che la riporta ad un dramma avvenuto una ventina di anni prima, cerca in ogni modo di “tirare avanti” perché supportata dall’amore più grande, sua figlia. Lo stile poetico e musicale delle frasi non attenuano le vicende quotidiane che si alternano continuamente con storie diverse e pensieri liberi, senza mai stancare il lettore ma trasportandolo in un contesto metafisico nel quale risulta obbligatorio interrogare la propria mente al fine di trarre una spiegazione al particolare “modo di vivere”, soprattutto psicologico, di Adele che unitamente alla figlia percorre una strada esistenziale non differente da quella della maggior parte delle persone che vivono nel mondo industrializzato contemporaneo.

di R.M.G.

Per maggiori informazioni riporto il blog della scrittrice e conduttrice televisiva: http://www.antonellafrontani.blogspot.it/

Annunci

Tag: , , , , , , ,

4 Risposte to “Libri: presentato a Nocera Umbra “l’opera prima” di Antonella Frontani”

  1. silvana sonno Says:

    Rettifico che sono intervenuta all’evento perché invitata in quanto scrittrice e che l’associazione di cui faccio parte si chiama Rete delle donne AntiViolenza e si occupa di denunciare e contrastare la violenza di genere. Non sono la presidente in quanto la nostra è una associazione “orizzontale” che non prevede gersrchie. Chiedo la rettifica nel testo perché l’ass. Citata ha un ‘altra sforia e altri percorsi che non conosco. Silvana Sonno

    "Mi piace"

  2. Salvatore R. Says:

    Ero presente alla presentazione del romanzo. Felice di vedere un grande interesse non solo per la scrittrice Frontani ma per la letteratura. Ottimo questo articolo, dettagliato e molto poetico.

    "Mi piace"

  3. Riccardo Says:

    Ci scusiamo con la scrittrice Dott.ssa Sonno. La ringraziamo per la gentile e preziosa segnalazione.

    "Mi piace"

  4. Vito Malax Says:

    Sono obbligato a fare le congratulazioni ad una conduttrice di programma televisivo in onda su canale Piemontese (conosciuta in questa regione) non solo per il primo romanzo ma perchè ha presentato il libro nel suo paese di origine. W l’Umbria !

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: