BASTIA: PALIO DI SAN MICHELE, Quando la piazza diventa un immenso palcoscenico

Grande appuntamento nel settembre di Bastia Umbra: la sfida tra i quattro rioni festeggia la 50esima edizione. Sfilate, Giochi e Lizza accenderanno ancor più l’animo, un connubio tra l’adrenalina delle gare sportive e l’emozione regalata dagli spettacoli teatrali

19 – 30 settembre 2012

Dal 19 al 30 settembre torna la manifestazione umbra unica nel suo genere in tutta Italia, dal forte linguaggio moderno in particolare nei grandi spettacoli teatrali messi in scena. I quattro rioni che dividono la città, Moncioveta, Portella, San Rocco e Sant’Angelo (caratterizzati dai colori rosso, blu, verde e giallo) scendono in piazza per consacrare il Santo Patrono e festeggiarlo attraverso tre sfide: Sfilate, Giochi e Lizza. Il Palio ogni anno riesce a dar voce a tutta la comunità: per un mese un’intera città diventa teatro e la sua piazza si trasforma in un immenso palcoscenico, entusiasmando le migliaia di spettatori che accorrono ogni anno. Di eccezionale stupore sono le Sfilate, ogni anno dal 21 al 24 settembre, il cui nome è rimasto solo a ricordo della tradizione che vedeva negli anni ’60 “sfilare” carretti trainati da trattori. Quattro taverne rionali sono aperte ogni sera nel centro storico, dove poter gustare tipici piatti umbri. La ricerca di antichi sapori caratterizza i menù, arricchiti da intrattenimenti musicali, dj e grandi concerti fino a tarda notte.

Informazioni e biglietteria – Ente Palio de San Michele – tel. 075. 8011525 / 338 9892935 Programma completo e dettagli: www.paliodesanmichele.it

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: