Dall’opposizione mozione di sfiducia al sindaco di Cannara?

A quanto pare sulla gestione dei soldi pubblici da parte di questa Amministrazione, la Corte dei Conti e la Procura della Repubblica hanno un’idea diversa rispetto a quella del Sindaco – lo affermano i consiglieri d’opposizione Pastorelli, Gareggia ed Agostinelli – se le accuse che abbiamo letto sui giornali dovessero rivelarsi fondate, questa amministrazione avrebbe il poco invidiabile primato di aver reso Cannara, un caso record di “Sprecopoli”, non solo con riferimento al panorama nazionale ma anche europeo, visto che, alcune contestazioni riguardano finanziamenti provenienti dalla Comunità europea.

Peraltro, a nostro avviso le irregolarità commesse dall’Amministrazione Comunale non solo sono più ampie di quanto fino ad ora noto, ma riguardano anche atti recenti, addirittura fino agli equilibri di bilancio deliberati lunedì scorso.

Il sindaco, come al solito – afferma Gareggia – svicola e prova a confondere le acque, perché approvare un atto nei termini non significa aver operato correttamente. La legge, infatti, è piuttosto chiara: prima vanno riconosciuti i debiti fuori bilancio e poi si possono deliberare gli equilibri.

C’è una sentenza esecutiva di condanna, nota da mesi sia ai dirigenti che alla Giunta, che l’art. 194 del Tuel espressamente qualifica come debito fuori bilancio.

Se i conti del Comune sono così in regola come afferma il Sindaco, ci dica perché non vuole riconoscere i debiti fuori bilancio che le abbiamo segnalato. Non li riconosce perché non ha i soldi o perché non conosce la legge? E perché i dirigenti hanno attestato l’insussistenza di debiti fuori bilancio pur conoscendo bene quella sentenza?

Con estremo dispiacere – dichiara Pastorelli – mi corre l’obbligo di correggere il Sindaco nelle sue affermazioni in merito alla sana e corretta gestione del bilancio. Effettivamente non essendo la prima volta che l’Amministrazione non approva gli equilibri entro il termine di legge, la stessa ha imparato quali sono le procedure che applica il Prefetto in questi casi.

Quanto ad un presunto nostro vittimismo mi sarei aspettato che il Sindaco anziché giustificare gli attacchi offensivi e discriminatori rivolti al consigliere Gareggia, avesse preso le distanze dall’Assessore Turrioni che, invece ha parlato indisturbato attaccando i consiglieri che, a suo dire, non essendo originari di Cannara, ne appartenenti ad alcuna forza politica non avrebbero diritto a criticare l’operato dell’Amministrazione.

In merito al bene del paese, – afferma Agostinelli – il Sindaco e l’Amministrazione comunale dovrebbero dimettersi, ma se ciò non dovesse accadere siamo pronti a presentare al prossimo Consiglio una mozione di sfiducia.

 

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: