Terni: Acciaieria smembrata è autentica follia

Ciò che si apprende voglia fare Outokumpo è autentica follia che rischierebbe di uccidere la nostra azienda e con lei l’intera siderurgia italiana. La Regione deve spiegare bene il rischio che stiamo correndo e pretendere dal Governo che si schieri senza se e senza ma contro questa incredibile ipotesi di smembramento del nostro sito industriale e agisca sulla commissione Europea affinchè il commissario alla concorrenza Almunya non dia il via libera a questa scellerata operazione. Occorre una azione a tutti i livelli e la massima coesione possibile come già successo in occasione della vicenda della chiusura del magnetico. Noi per la nostra parte agiremo con ogni mezzo in via politica con i parlamentari italiani e europei e con il commissario Tajani.

aggiornamento: Bene la decisione del Consiglio Regionale di approvare all’unanimità la risoluzione urgente, da me presentata in seguito agli sviluppi sulla cessione dell’Inoxum e sul rischio di smembramento del sito industriale ternano, per chiedere con forza al Governo di scongiurare, in sede di Commissione Europea una simile scelta, che metterebbe seriamente a rischio la competitività e la sopravvivenza del sito industriale ternano.

Raffaele Nevi – Presidente gruppo PDL Regione Umbria

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: