PERUGIA: Chiude la Caserma dei Carabinieri di Ponte d’Oddi

LETTERA A GOODMORNINGUMBRIA

Chiude ed amen, alla faccia del comitato dei cittadini, degli impegni, della sicurezza dell’aver restituito al centro quella sua dignità e vivere tranquillo. Chiude alla faccia dei soldi che per i cittadini non ci sono mai, dei tagli per le spese, del dire… non ci sono più denari… addio Carabinieri di Ponte d’Oddi. Ma siccome mi tengo gli articoli vecchi che possono sempre servire eccovi la chicca dell’intera storia: è il consigliere Nicola Mariuccini del PD responsabile territoriale per il Sindaco delle circoscrizioni III e IV. a fornircela dal suo blog.

E’ del 1 giugno 2012 l’articolo. Eccovelo. Buona lettura.

Ponte D’Oddi la caserma dei Carabinieri rimane dov’è, Mariuccini (Pd) smentisce le voci circolate nel quartiere in questi giorni

La caserma dei carabinieri di Ponte D’Oddi non sarà né chiusa né trasferita. Nicola Mariuccini – delegato territoriale del Sindaco Boccali per le aree della III e IV circoscrizione – rassicura i cittadini del quartiere perugino e ribadisce che “le voci circolate in merito sono del tutto prive di fondamento. Non risulta, infatti, che sia stata avviata nessuna procedura di smantellamento o di trasferimento in altra zona di questo presidio. L’amministrazione comunale è ben consapevole dell’importanza che la presenza della caserma ha per la tranquillità del quartiere e di tutta l’area circostante”. Anzi, dopo l’incontro tra il sindaco Boccali e il ministro dell’Interno Cancellieri, tra le iniziative da attivare al più presto c’è l’incremento degli organici delle forze di polizia presenti sul territorio, non è certo quindi questo il momento per dismettere i presidi già esistenti e che hanno dimostrato diessere un baluardo contro il diffondersi della criminalità.
Consapevole dell’importanza dell’aggregazione sociale, insieme all’apertura del presidio della Protezione civile recentemente insediato nel quartiere, l’Amministrazione sta sostenendo l’attività meritoria portata avanti nel quartiere dai commercianti, dalle associazioni culturali, da quelle dei cittadini e dei genitori che stanno organizzando la festa di Ponte D’Oddi che, unita alle altre attività realizzate nel quartiere durante tuto l’anno, contribuisce a rinsaldare i legami di comunità compattando le relazioni umane . (fonte ” IL BLOG DI Nicola Mariuccini www.nicolamariuccini.it)

Mai previsione fu così sbagliata e pessima nel risultato. Complimente consigliere Mariuccini, ottima lungimiranza e capacità visiva.

Giampiero Tasso

Annunci

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: