Domandare è lecito, rispondere è……?

di Vincenzo Merlo

Antonio Lubrano direbbe che ” la domanda sorge spontanea!”. Da un po’ di tempo , infatti, mi frullano nella testa alcune domande, a cui vi chiedo di trovare risposta. La prima: qualcuno può spiegarmi perché le 56 case di Di Pietro e famiglia emergono solo ora che Di Pietro e’ fuori dall’alleanza con la sinistra? Fino a quando stava con Bersani e compagni, il leader dell’IDV era omaggiato come personaggio cristallino, una delle icone della sinistra incontaminata e pura, uno specchiato giudice di “Mani pulite”, uno da cui “comprare una macchina usata”. Ora, quasi improvvisamente, dopo la rottura con il PD e dopo importanti rivelazioni su come il PCI-PDS si salvò dal ciclone ” Mani Pulite”, Di Pietro diventa uno dei personaggi politici più discussi e chiacchierati……

La seconda domanda: qualcuno può spiegarmi perché se lo scudo crociato siciliano si contrappone al comunismo quel voto e’ in ” odore di mafia” e se invece si allea a sinistra (come alle ultime elezioni), profuma di ” progresso civile”?

Terzo quesito: qualcuno può spiegarmi perché se con il governo Berlusconi il PIL aumenta dell’1.6 nel 2010, dello 0.4 nel 2011, la disoccupazione frena all’8.4 e il rapporto debito pubblico – Pil al 120, si deve dire che ” l’Italia e’ sul baratro”, mentre se con Monti il Pil cala del 2.6, la disoccupazione cresce al 10.7 e il rapporto debito – Pil al 126, si deve dire che “ci stiamo riprendendo”?

Quarta domanda: qualcuno può spiegarmi perché fino al 1994 Silvio Berlusconi e’ considerato un grande imprenditore dalla quasi totalità del Paese e non e’ oggetto di nessuna inchiesta giudiziaria, mentre da quell’anno ( data della sua discesa in campo contro le sinistre) lo stesso Berlusconi viene investito di una trentina di procedimenti giudiziari, non esclusa la responsabilità di aver causato la seconda guerra punica?

In attesa che qualcuno possa spiegarmi tutto ciò, sono andato a rivedermi il concetto gramsciano di “egemonia marxista sui gangli vitali della società civile”…

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Una Risposta to “Domandare è lecito, rispondere è……?”

  1. luciano passerini Says:

    Le basta leggere “il Principe” di Machiavelli …… altro che il concetto gramsciano di…..ect.ect.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: