I poliziotti: vittime, non carnefici !

LETTERA A GOODMORNINGUMBRIA

Un altro poliziotto indagato, uno che per al massimo 1200 euro si dovrebbe far ammazzare da qualche teppista con il volto coperto da casco integrale e armato di spranghe e porfido. Se questi poliziotti dileggiati, sprangati, osano reagire per difendersi vengono immediatamente indagati e spesso condannati. Poliziotti e carabinieri rischiano la vita per difendere la nostra incolumità e le nostre città durante le manifestazioni di piazza. Quattrocentosettanta di loro sono rimasti feriti in modo grave, ma di questo nessuno parla, non una foto che li ritragga feriti e sanguinanti! Se indagati devono addirittura anticipare le spese dell’avvocato perché il fondo per l’assistenza legale esiste solo sulla carta! E così per le spese mediche. Questa è vera ingiustizia, pura follia se c’è chi addirittura vorrebbe identificare i poliziotti con un numero sul casco! Viviamo in una società dove il carnefice diventa vittima e la vittima carnefice. Dove il carnefice viene giustificato e la vittima colpevolizzata. Dove chi è nel giusto deve temere più di quello che non lo è. Poveri figli nostri, questo è il mondo che oggi gli offriamo.

Carla Spagnoli –  Coordinatore Regionale e Componente dell’Assemblea Nazionale di Fli

Annunci

Tag: , , , , ,

Una Risposta to “I poliziotti: vittime, non carnefici !”

  1. luciano passerini Says:

    Condivido in pieno il testo della lettera inviata dalla signora Carla Spagnoli, ma speriamo che il mondo cambi per offrire ai nostri figli un sereno futuro !!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: