CANDIDATURE PD, PERCHE’ D’ALEMA NO?

di Ciuenlai

Mentre la macchina della propaganda del Pd stava producendo il massimo sforzo per dimostrare la grande apertura delle liste e soprattutto il rinnovamento delle stesse, un impietoso sondaggio di Ballarò (il talk show di casa democratica) metteva a nudo che oltre l’80% degli intervistatipensa che non ci sia nessuna novità e che, alla fine a comandare saranno sempre gli stessi. Quello dei nomi nuovi e delle personalità di prestigio è infatti un teatrino che va in onda regolarmente ogni elezione, nella migliore delle tradizioni comuniste (solo nel 1968 il Pci elesse qualcosa come 70 personalità esterne ed indipendenti). Se poi si va a spulciare gli elenchi si scopre che tutta la nomenclatura è stata salvata e che il nocciolo duro del Pd è stato preservato. Vi do il quadro completo dell’operazione “salvacasta” di area democratica zona per zona e relativo solo ai più conosciuti : Piemonte – Marino, Chiti e Damiano; Lombardia Barbara Pollastrini, Realacci, Monaco e Colaninno; Trentino – Tonini; Veneto – Zoggia, Puppato, Moretti, Casson; Liguria – Orlando; Emilia – Franceschini, Migliavacca, Pistelli; Toscana Martini; Umbria Marina Sereni, Verini; Marche Letta; Lazio Gasbarra, Fassina, Gentiloni, Nadia Madia, Cuperlo, Fioroni, Zanda, Sposetti, Melilli, Scalia, Vita; Abruzzo Franco Marini; Puglia Scalfarotto, Anna Finocchiaro, Latorre; Campania Epifani, Zavoli; Basilicata – Bubbico, Calabria Rosy Bindi, Minniti ecc. Se manca qualcuno provvederanno perché ancora, in tutte le liste, ci sono un sacco di righe bianche pronte ad essere riempite umma, umma. A questo punto ci spiegate perché avete lasciato a casa D’Alema?

 

 

Annunci

Tag: , , , , ,

2 Risposte to “CANDIDATURE PD, PERCHE’ D’ALEMA NO?”

  1. Roberto De Vivo Says:

    La Sinistra? Una commedia senza fine. Chiedono il rinnovamento e fanno fuori Renzi, rimettendo in squadra la Finocchiaro e la mitica Rosi Bindi. Fanno le “Primarie” e la maggior parte delle persone che volevano andare a votare, soprattutto renziani, non potevano più farlo, perché le regole delle “Primarie” erano “chiare” e non dovevano in alcun modo essere contraddette. Vogliono aiutare la classe sociale più debole e poi, invece, continuano a sostenere la linea Monti, che ha letteralmente distrutto il ceto medio italiano. Che cosa devono fare? Non prendere più in giro gli italiani e andare a casa!
    Roberto De Vivo

    Mi piace

  2. il colto Says:

    Perché D’Alema no? La risposta è semplice: D’Alema ha scelto di non candidarsi, continuando a dare il proprio contributo politico fuori dal Parlamento.
    La Puppato è casta? Solo nel senso di persona sobria, perché sicuramente rientrerebbe più nella casta quel consigliere regionale della Lombardia eletto in qualità di igienista dentale (e madrelingua inglese).
    Con lo stesso spirito, definire “macchina della propaganda” 3 milioni di persone che hanno fatto le loro scelte alle Primarie per il parlamento, è solo una bella barzelletta. Non fa sorridere per niente, invece, l’ostinata corsa degli inquisiti che troveranno un posto sicuro nel Pdl o in Grande Sud.

    Di che cosa parleremmo oggi, se il Pd non avesse sostenuto il governo Monti-Napolitano? L’Italia – con le conseguenze più pesanti proprio per le fasce sociali meno garantite – sarebbe stata cancellata dall’Europa.
    E anche a Renzi non mi pare dispiaccia la situazione post Primarie. Ha accettato la sconfitta assieme alle sue quote nelle liste per la Camera e il Senato.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: