Intesa Popolare: presentata la lista alla Regione

....

da sinistra: Alessandro Pinelli, Monia Filippetti, Andrea Duranti, Niccolò Francesconi, Aldo Tracchegiani, Maria Carmela Savino,  Rosario Murro, Giulio Cesare Schina



Camera dei Deputati:

Francesconi Niccolò, Leandri Massimiliano, Messina Riccardo, Fiorini Emanuele, Sala Massimo, Cipriani Barbara, Murro Rosario, Brunelli Alessandro, Savino Maria Carmela.

Senato:

Tracchegiani Aldo, Schina Giulio Cesare, Sbaraglini Vittorina, Lispi Rossella, Filippetti Monia, Cianfarini Sonia, Duranti Andrea,

Aldo Tracchegiani: Sociale, ambiente, pensioni minime a 800 €, sanità, le nostre priorità. I costi della pubblica amministrazione stanno affossando il paese, non è accettabile che i soldi dei cittadini vengano usati per finanziare il Monte dei Paschi di Siena, una banca destinata a fallire perché la Banca d’Italia non ha vigilato come avrebbe dovuto e che forse anche a causa dei suoi alti costi e delle sue inefficienze dovrebbe tornare sotto il controllo pubblico.

Per quanto riguarda l’ambiente, altra nota dolente del nostro paese, non bisogna fare battaglie ideologiche, e non si capisce come la lista Ingroia abbia accettato i Verdi che hanno lo scopo di bloccare tutti i processi di sviluppo.

Siamo favorevoli alla proposta di modificare in autostrada la E45, perché può promuovere lo sviluppo regionale ma bisogna stare attenti anche ai bisogni dei cittadini, non vorremmo che ciò potesse significare un nuovo salasso  senza offrire in cambio servizi adeguati e in questo senso siamo preoccupati perché la Regione è praticamente assente.

Rosario Murro: Siamo nuovi nel mondo della politica, ma pensiamo che c’è bisogno della nostra collaborazione, è nostra priorità infatti, vigilare sulla condizione della povera gente che non riesce a sopravvivere a causa delle tasse e della disoccupazione ormai dilagante, e proponiamo l’eliminazione dell’Imu sulla prima casa in special modo per le famiglie che ancora stanno pagando il mutuo, e il ritorno delle banche commerciali affinché si possa ritornare al finanziamento delle imprese e dei cittadini.

 

Tag: , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: