Credito: gli strumenti per crescere anche con la crisi

Confindustria-300x300Seminario Confindustria Umbria – venerdì 1 febbraio ore 15.00

sede Confindustria Perugia

Nell’ambito delle iniziative in materia di credito e finanza, Confindustria Umbria organizza un seminario per illustrare alcuni degli strumenti finanziari utili alle imprese che intendono affrontare le fasi di sviluppo e di crescita. Durante l’incontro “I partner e gli strumenti finanziari per il sostegno alla crescita” in programma venerdì 1° febbraio alle 15.00 a Perugia nella sede di Confindustria, saranno presentati alcuni casi di aziende che hanno sperimentato le possibilità offerte dai due strumenti nati con il contributo di Confindustria – Piccola Industria, il progetto Elite di Borsa Italiana ed il Fondo Italiano di Investimento, a testimonianza del livello di apprezzamento “reale” da parte delle imprese di questi due strumenti. L’accesso al percorso Elite sarà presentato da Emiliano Nardi di Sogesi spa, mentre la partnership di Angelantoni Testing Technologies con il Fondo Italiano sarà testimoniata da Gianluigi Angelantoni. Infine Moreno Ciarapica, della Brunello Cucinelli spa, illustrerà l’esperienza della nota impresa di Solomeo, nel percorso di approccio e di conduzione alla quotazione sul mercato borsistico regolamentato.

La conclusione dei lavori sarà affidata a Vincenzo Boccia, Presidente nazionale di Piccola Industria Confindustria, con delega al credito e alla finanza. Al seminario – coordinato da Luca Tacconi, vice presidente di Confindustria Perugia con delega al credito – interverranno anche altri ospiti che cercheranno di affrontare dai più punti di vista i temi legati alle strategie e agli strumenti per l’accesso al credito.

Luca Peyrano, di Borsa Italiana, presenterà il progetto Elite attraverso cui Borsa Italiana offre alle aziende selezionate una piattaforma di strumenti e servizi pensata per reperire capitali e cogliere nuove opportunità di visibilità e di networking, facilitando così la crescita e l’avvicinamento culturale delle imprese ai mercati.

Gianpaolo Di Dio, senior partner del Fondo Italiano di Investimento, illustrerà le attività del Fondo che, partecipando al capitale delle pmi, svolge un’attività di sostegno verso le imprese italiane di piccole e medie dimensioni, con l’obiettivo di aiutarle nell’affrontare significativi processi di crescita e di rafforzarne la competitività nazionale ed internazionale.

Parteciperanno, inoltre, il presidente di Confindustria Umbria Umbro Bernardini che aprirà i lavori, il presidente Piccola Industria Confindustria Umbria Antonio Alunni che si soffermerà sulle esigenze finanziarie e di capitalizzazione delle Pmi della regione, il neo presidente di Gepafin Salvatore Santucci che parlerà degli strumenti di capitalizzazione a sostegno della crescita che intende mettere in campo la finanziaria regionale ed infine Dante Valobra, Partner Ernst & Young che sottolineerà l’importanza della trasparenza e dell’organizzazione aziendale, in particolar modo quando si intendono affrontare percorsi di crescita aziendale.

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: