Scrutatori di seggio elettorale, rimborsi ai soliti noti?

LETTERA AL SINDACO DI PERUGIA WLADIMIRO BOCCALI

Gentile Sindaco Boccali,

Vista la discrezionalità che concede la normativa riguardante la nomina degli scrutatori di seggio nella formazione delle graduatorie (leggi 95/89 e 53/90 modificate dalla legge 120/99) il Movimento 5 stelle di Perugia, prendendo spunto da un’iniziativa già proposta ed attuata in tanti comuni dell’Umbria (come ad esempio Terni, Spoleto, Todi, Gualdo Tadino) ad opera dei Gruppi a 5 Stelle, vuole farle una proposta. Come Lei ben sa, gli scrutatori nei seggi elettorali sono nominati dalla Commissione Elettorale Comunale a sua volta nominata dal Consiglio Comunale, dove la sua coalizione ha una chiara maggioranza.

Ogni scrutatore ha diritto ad un rimborso, ed in ogni seggio sono presenti 4 scrutatori. Un “tesoretto” che andrà, se non cambiano le cose, ai “soliti noti”. Ecco, gentile Sindaco Boccali, noi vogliamo suggerirLe di CAMBIARE LE COSE: perché, per una volta, non si fa carico di nominare IN MANIERA PRIORITARIA i DISOCCUPATI ED I CASSAINTEGRATI DEL NOSTRO COMUNE ?

In pratica Le chiediamo di introdurre quale titolo di priorità ai fini della nomina a incarichi relativi alla formazione dei componenti delle sezioni elettorali del Comune, la valutazione dello stato di DISOCCUPATO o di INOCCUPATO e di scegliere in modo prioritario (fra quei cittadini che hanno espresso la propria disponibilità nell’apposito albo) quelli appartenenti a FASCE SOCIALI DISAGIATE o che non presentino familiari prossimi già designati come scrutatori o magari presidenti di seggio.

I requisiti necessari per poter partecipare sono: 1) l’essere elettori del comune; 2) il possesso della licenza di scuola media inferiore; 3) il non trovarsi in alcuna delle condizioni previste dall’art. 38 del T.U. 361/57 e dall’art.23 del T.U.570/60; 4) il non aver superato i 70 anni di età.

Ci troviamo di fronte ad un periodo di fortissima crisi economica Sindaco Boccali, da cui il nostro Comune non è escluso. Anche poche centinaia di euro, ci creda, aiuterebbero davvero chi versa in condizioni economiche precarie.

Non Le chiediamo necessariamente di acconsentire alla nostra proposta, cosa che sarebbe per noi estremamente gradita, ma almeno di prendere pubblicamente una posizione a riguardo davanti ai cittadini tutti, dei quali Lei stesso ha più volte affermato di essere, giustamente, il Sindaco.

Movimento 5 Stelle Perugia

Tag: , , , , , , , , ,

Una Risposta to “Scrutatori di seggio elettorale, rimborsi ai soliti noti?”

  1. sere Says:

    Buona proposta….spero che sia attuata a livello nazionale…non risolve però aiuta.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: