Comune di Perugia: COSTITUZIONE DI PARTE CIVILE SUL CASO ROSI

“Bene la costituzione di parte civile da parte del Comune, ma la si faccia per tutti i reati violenti per difendere l’interesse della città e dei perugini”.

Così intervengono sulla vicenda con un comunicato in comune il PdL e Fratelli d’Italia firmato dai Consiglieri Comunali Rocco Valentino, Massimo Perari, Andrea Romizi ed Emanuele Prisco.

“Sostegno e plauso dei Consiglieri Comunali di opposizione nei confronti dell’Amministrazione Comunale per la scelta responsabile adottata, con l’auspicio che sempre di più la Città di Perugia tuteli la sicurezza dei propri cittadini, solidarizzi e sostenga le famiglie colpite da tanta inaudita violenza; quell’episodio – ricordano Prisco, Valentino, Perari e Romizi – ha pesantemente segnato la vita quotidiana di ogni perugino, facendo venire meno quel sentimento di sicurezza e serenità presente all’interno delle nostre case. Purtroppo – aggiungono i Consiglieri di opposizione – la Città di Perugia da troppo tempo è in mano a bande di criminali, in una “escalation” di atti criminosi la cui valenza è testimoniata, non ultima, anche dalle drammatiche tragedie di Ramazzano e Cenerente. Legalità e sicurezza – concludono i Consiglieri di PdL e FdI – sono elementi di cui Perugia si deve riappropriare e pertanto, auspichiamo che l’atto, se pur tardivo, compiuto dall’Amministrazione di Perugia nella vicenda dell’omicidio di Luca Rosi, non sia un caso isolato ma venga esteso ai troppi e numerosi atti delinquenziali gravi, che la Città di Perugia e i cittadini si trovano da troppo tempo a subire”.

Tag: , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: