Cascia – Valnerina Life e Goodmorningumbria interrogano i candidati politici sul futuro del territorio

Aviano Rossi

Aviano Rossi

Lalli: “La sinergia per il ricircolo democratico di idee”

Insieme per garantire alla Valnerina l’apertura, il ricambio ideologico e la vera democrazia: è l’appello lanciato ieri pomeriggio in collaborazione con Goodmorningumbria, dalla presidente della Confesercenti Valnerina Maria Cristina Lalli durante il tavolo di confronto sul futuro del territorio che presso la sede della “Civitas Cassie” di Cascia, ha visto riuniti alcuni esponenti politici e candidati alle prossime elezioni. Il dibattito, promosso dalla Confesercenti locale nell’ambito del progetto Valnerina Life – Lavoro, Impresa, Futuro, Europa, è stata l’occasione per far emergere le aspettative e le necessità di un territorio che reclama a gran voce un posto di primo piano all’interno del sistema regionale. A portare il

Maria Cristina Lalli

Maria Cristina Lalli

proprio contributo il vice presidente della Provincia di Perugia Aviano Rossi, Stefano Lucidi (Movimento 5 stelle), Franco Granocchia (Rivoluzione Civile), Giuliano Granocchia (S.E.L.), Maria Rosi (Pdl), Aldo Tracchegiani (Intesa popolare) e Franco Zaffini (Fratelli d’Italia). “Sono ormai diversi mesi che stiamo collaborando con la Provincia di Perugia per mettere in piedi un progetto che vuole rappresentare un cantiere, politico e delle associazioni di categoria, aperto a qualsiasi contributo politico, di idee e di nuove proposte – ha commentato la presidente di Confesercenti Lalli – per il nostro territorio, per le nostre imprese e per i nostri abitanti, credo sia necessaria la sinergia tra tutti gli attori

Maria Rosi

Maria Rosi

presenti in Valnerina, per garantire un reale ricircolo democratico di idee e porre fine alla chiusura in noi stessi che spesso ci penalizza. Il ricambio ideologico per uscire da questa situazione di stallo non può infatti venire solo dalla cittadinanza, ma occorre il contributo di tutte le forze politiche”. L’impegno della Provincia di Perugia per il territorio è stato spiegato dal vice presidente Rossi,

Aldo Tracchegiani

Aldo Tracchegiani

il quale ha parlato dei vari interventi incentrati sulle specificità locali come il turismo, i prodotti artigianali, eno-gastronomici contenuti nel progetto “Provincia Life”. “Questo modello basato sulla valorizzazione delle eccellenze della produzione tipica del territorio – ha affermato – ritengo che non solo possa garantire una prospettiva di rilancio economico, ma anche

Giuliano Granocchia

Giuliano Granocchia

creare le condizioni affinché la Valnerina diventi un esempio di sostenibilità economica e di sviluppo della nostra regione. Momenti di confronto come questo, sono essenziali per capire come costruire sinergie utili ad uscire dalla situazione di crisi un luogo che, probabilmente, sta soffrendo più di altri.” Anche Tracchegiani ha evidenziato l’importanza dell’iniziativa, “perché il confronto al di là dei rispettivi programmi politici, è essenziale per far emergere quelle che sono le vere esigenze del territorio”. Puntare sulle specificità, in particolare sul

Franco Zaffini

Franco Zaffini

turismo, secondo Zaffini potrebbe aiutare il territorio a diventare un protagonista del mercato religioso, offrendo magari ai pellegrini servizi che vanno oltre la sola visita al santuario. Il turismo e le problematiche legate al declassamento dell’aeroporto di Sant’Egidio sono state affrontare anche dalla Rosi che ha evidenziato come “il museo a cielo aperto

Franco Granocchia

Franco Granocchia

della nostra Regione non venga sfruttato al massimo delle sue potenzialità”. Anche Franco Granocchia ha ricordato i problemi legati alla carenza ed inadeguatezza delle infrastrutture regionali, soprattutto quella ferroviaria, un limite che condiziona il rilancio dell’economia. Il Piano di Sviluppo Rurale insieme al Programma operativo regionale del Fondo Sociale Europeo per le politiche attive del lavoro e la formazione professionale, per Giuliano Granocchia sono invece due grandi strumenti da cui trarre risorse da investire nel prossimo futuro. La necessità di salvaguardare l’ambiente è stata infine evidenziata da Lucidi, il quale ha sostenuto che la ripresa del territorio può avvenire solo ripartendo dalla difesa della sua vocazione naturalistica.

 

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: