Micromassaggio cinese

micromassa cura di Gaetano Natarelli – Massofisioterapista

La medicina tradizionale cinese si è diffusa in Asia influenzando successivamente il mondo intero. Da sempre l’oriente è stato un luogo di profonda e millenaria cultura. Sono ormai note in occidente le formule dei rimedi fitoterapici, e i famosi punti dell’agopuntura cinese. Anche il massaggio cinese Tuina è ormai sempre più noto, il micromassaggio o la microstimolazione cutanea di zone e punti sono una parte di questa pratica di lavoro sui meridiani energetici, noti e sperimentati da millenni da diversi popoli d’oriente. Queste conoscenze giunte a noi dai pionieri della Medicina Tradizionale Cinese, hanno talvolta preso nomi differenti che si riferivano alla stessa tecnica Micromassaggio, digitopressione, agopressione, pressione puntiforme ecc. Molte discipline moderne hanno incorporato questa metodica di lavoro nei loro strumenti, come lo shiatsu, la digitopressione profonda dei trigger point e molte altre.

È indubbio quindi che la stimolazione manuale degli agopunti porti beneficio diretto o di supporto ai vari disagi di cui l’uomo può soffrire, e che offrano un valido aiuto al ritrovamento del benessere. Parlando di massaggio, per un occidentale, si pensa ai classici movimenti dello micromassaggiosfioramento, dell’impastamento, della vibrazione ecc. che agiscono principalmente sulla circolazione sanguigna, il trofismo muscolare, la mobilizzazione dei tessuti e delle articolazioni.

Il micromassaggio cinese è tutt’altra cosa, che poco o nulla ha in comune con il massaggio classico occidentale. Si tratta infatti di un massaggio “ energetico “ che si basa sulla mobilizzazione dell’energia vitale che circola nell’organismo, nei modi e nelle forme già studiate nella medicina tradizionale cinese. In altre parole, il micro massaggio agisce come l’agopuntura, con le stesse regole energetiche, però lo si pratica con le dita delle mani o con strumenti smussi, non penetranti sotto il livello cutaneo, e non con gli aghi. Il micromassaggio è una tecnica che è stata da secoli perfezionata in Cina ed è correttamente praticata, oltre che da esperti massaggiatori, anche da medici agopuntori, sia su bambini, sia su soggetti impressionabili che hanno paura di farsi infiggere gli aghi.

I risultati terapeutici ottenibili con il micromassaggio sono identici a quelli che si ottengono con l’agopuntura, solo che sono, in certi casi, meno rapidi: laddove si può risolvere un certo caso con una sola seduta di agopuntura, ne occorrono talvolta due o tre di micromassaggio. Per contro il micro massaggio non presenta alcun rischio perché la pelle e i tessuti sottostanti non vengono perforati da aghi ed il paziente non è perciò traumatizzato; è un metodo completamente inoffensivo e ha solo qualche controindicazione.

Info: NEW LIFE Massofisioterapia e Medicina Naturale 

Centro commerciale “La Galleria” Via Gramsci, 6 – Ellera di Corciano – Perugia

tel  075 3720644 gaetanonatarelli@gmail.com

Tag: , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: