“Alimento Sicuro” si sposta a Macerata, per parlare delle regole base per la sicurezza alimentare domestica

L’Istituto Zooprofilattico Umbria Marche con la collaborazione della Regione Marche risponde ai cittadini in materia di sicurezza alimentare

venerdì 8 marzo 2013 – ore 17,00

Aula multimediale G. GALILEO presso la sede dell’area vasta n. 3 Largo R. Sanzio, 1 (Ex ospedale psichiatrico) – Macerata

Alimento Sicuro la campagna di informazione sui temi legati alla sicurezza alimentare dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Umbria e delle Marche (IZSUM) fa tappa a Macerata, una delle città dove c’è una sede territoriale dell’IZSUM. L’incontro organizzato in collaborazione con la Regione Marche metterà a disposizione della cittadinanza gli esperti dell’IZSUM e del Servizio Sanitario Nazionale per rispondere alle domande più comuni su come maneggiare il cibo dall’acquisto alla preparazione. Acquisire consapevolezza per una corretta manipolazione in cucina del cibo è un atto dovuto per la salvaguardia della salute di chi in cucina si occupa di alimentazione. Spesso erroneamente incorriamo in comportamenti scorretti o legati a vecchi pregiudizi. Pertanto come manipolare e conservare correttamente gli alimenti in casa? Quali accortezze seguire nell’acquisto e nel trasporto a casa degli alimenti? Quali sono i controlli ufficiali sugli alimenti che acquistiamo al supermercato? Sono solo alcune delle domande che verranno messe in campo.

L’incontro è condotto da una giornalista che oltre ad interagire con gli ospiti stimolerà l’interazione con il pubblico.

L’Istituto Zooprofilattico Umbria Marche è un Ente Sanitario Pubblico, che opera nell’ambito del servizio sanitario nazionale per quanto riguarda: la sanità animale, il controllo di salubrità e qualità degli alimenti di origine animale, l’igiene degli allevamenti ed il corretto rapporto tra uomo, animali ed ambiente. L’IZSUM, grazie alle diverse professionalità che accoglie, come veterinari, biologi, chimici, informatici, statistici, rappresenta un ente ad alta specializzazione e fornisce un contributo fondamentale nella prevenzione delle malattie trasmesse da alimenti, delle zoonosi e nello sviluppo della zootecnia.

L’evento è aperto a tutti, è gratuito ed è necessario prenotare poiché i posti sono limitati. Il numero per la prenotazione è 0733-262206.

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: