IL “DALTRONISMO” MALATTIA INFANTILE DELL’INCIUCISMO

di Ciuenlai

A proposito di vecchia politica, quella italiana è scossa da una epidemia contagiosa : “Il Daltronismo”. Passato il voto i giornali italiani sono pieni di
interviste, prese di posizione, suggerimenti di linea e proposte indovinate di chi? Ma di D’Alema e di Veltroni “i padri nobili”, i “grandi vecchi” della politica e, soprattutto, della ex sinistra italiana. I due sarebbero dovuti diventare “privati cittadini”. Non essendo più parlamentari e non ricoprendo nessun incarico di partito ci si domanda infatti a nome di chi parlino e soprattutto chi rappresentano. La risposta è semplice. Ma il partito dell’inciucio quello che, senza un voto, ha ancora La maggioranza in Parlamento e si prepara a formare un nuovo Governo delle larghe intese (che chiameranno ancora tecnico) sulla base dell’unico slogan che conosce “Ce lo chiede l’Europa”.

Tag: , , , , , , ,

Una Risposta to “IL “DALTRONISMO” MALATTIA INFANTILE DELL’INCIUCISMO”

  1. Luciano Passerini Says:

    Molti parlamentari che non hanno più incarichi di governo, se escono dal “portone” rientrano …di solito ….dalla finestra, attraverso commissioni, commissioni e commissioni ! vale a dire che hanno sempre il “potere” senza bisogno – forse – di slogan europei ! Comunque Ciuenlai è sempre attento ai momenti dell’attuale politica, cogliendone ogni volta il segno. Complimenti e saluti.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: