Proteggiamo e curiamo il viso e prepariamoci al trucco…perfetto

Woman having make-up doneIl Maquillage del viso si valorizza solo su una pelle sana che va curata e mantenuta tale giorno dopo giorno. Per avere una bella carnagione normalmente si ha bisogno di utilizzare il latte detergente, il tonico, la crema da giorno e da notte, quella per il contorno occhi e per il collo sopra i 25 anni.

Questi prodotti devono essere usati sia alla sera, per un corretto demaquillage, sia al mattino per un’adeguata preparazione al trucco. È molto importante, alla fine della giornata, togliere ogni traccia di trucco, nutrire la pelle, idratarla assicurandogli un buon apporto di vitamine A, C ed E. Per scegliere i prodotti più adatti occorre capire innanzitutto che tipo di pelle abbiamo: normale, secca, mista o grassa. Una particolare attenzione va riservata al contorno occhi. In questa zona l’epidermide è molto fragile e se si presentano piccole rughe o gli occhi sono stanchi e gonfi, è importante distenderla e tonificarla.

IL FONDOTINTA: L’utilizzo del fondotinta è consigliabile a tutte, anche a chi ha l’incarnato perfetto poiché dona un aspetto uniforme, vellutato e splendente. La scelta del fondotinta è molto soggettiva, la sua consistenza dipende da quale tipo di trucco si vuole adottare e che tipo di pelle si ha. Quello liquido, di uso più comune perché più pratico, lascia la pelle luminosa ma se è secca è meglio adottarne uno un po’ più idratante. Il fondotinta cremoso, essendo più coprente è indicato per nascondere le impurità, i rossori e le piccole rughe, oltre che per dare uniformità. Quello compatto, lo si può utilizzare a secco, come se fosse una cipria o, con una spugnetta umida, per dare un po’ di luce e colore.

Come scegliere la tonalità giusta? Il colore ideale del fondotinta è quello simile all’incarnato, in questo modo il viso non avrà un colore troppo diverso dal collo e l’effetto sarà più naturale.

LA CIPRIA, LA TERRA E IL FARD

I prodotti migliori sono in polvere perché fissano bene il maquillage. LA CIPRIA può essere utilizzata per:

–  fissare il trucco e farlo durare più a lungo

–  opacizzare zone lucide o un fondotinta troppo brillante

IL FARD

Può essere utilizzato per modellare alcune zone del viso. Se di una tonalità più scura della pelle e distribuito in modo strategico, crea gli effetti luce-ombra desiderati.

LA TERRA

Accentua, con tonalità più bronzee, il colore di base della pelle, mentre per le pelli molto chiare è bene usarlo in piccolissima quantità e di una tonalità rosata. Sulle pelli abbronzate ne intensifica il colore.

LA MATITA E L’EYE LINER

Per sottolineare il disegno dell’occhio utilizzate un tratto leggero con la matita o con l’eye liner, così si darà anche maggiore risalto alle ciglia.

IL MASCARA

Il mascara è indispensabile per dare agli occhi uno sguardo intenso e per farne risaltare il colore: le ciglia risultano più folte, lucide, ricurve, forti e, con il mascara waterproof, impermeabili.

IL ROSSETTO

È molto importante la scelta del colore. Sappiate che:

– un colore intenso mette in evidenza le labbra, sottolineandone però, anche i difetti

– i colori scuri sulle labbra sottili ne diminuiscono il volume e danno un’espressione dura. Le stesse labbra truccate con colori più tenui, diventano più discrete e attirano meno l’attenzione.

– quando il maquillage è molto marcato, meglio utilizzare un trucco discreto sulle labbra.

fonte: www.informa-online.it

Annunci

Tag: , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: