IL SANTUARIO DI MONGIOVINO DI NUOVO SULLA RIBALTA TELEVISIVA NAZIONALE DI RETE 4

mongiovinoPer il secondo anno consecutivo il Santuario di Mongiovino può vantare un importante vetrina nazionale, infatti domenica 24 e domenica 31 marzo prossimi, giorno delle Palme e di Pasqua, ritornerà la Santa Messa celebrata in diretta televisiva su RETE 4, alle 10 del mattino. La Confraternita del S. Sacramento in Mongiovino e i volontari del Santuario esprimono grande soddisfazione per il fatto che questo importante monumento, che fa parte del più

prestigioso patrimonio storico-artistico nazionale, abbia attirato da qualche anno le attenzioni di importanti personaggi quali Vittorio ed Elisabetta Sgarbi, grande critico lui e qualificatissima regista lei, che a Mongiovino hanno dedicato un capitolo nei suoi ultimi due libri lui e un film lei, e abbia attirato anche l’attenzione di una importante vetrina mediatica come quella di RETE 4. Questi sono importanti e significativi momenti di promozione e valorizzazione di un Santuario che fonda le sue radici in epoca rinascimentale e ha vissuto momenti gloriosi in passato, ma che ha, oggi, altrettanta necessità di tornare al centro delle attenzioni sia per le attività religiose e pastorali che per quelle turistiche e culturali, oltreché delle sensibilità giuste per poter salvare il complesso adiacente, che versa in gravi condizioni strutturali. Il 23 aprile prossimo ricorrono i 500 anni dal miracolo della moltiplicazione dei pani che avvenne proprio a Mongiovino, il 23 aprile 1513, durante le operazioni di pulitura della zona, propedeutiche alla costruzione del Santuario. Per questa occasione, per un anno intero, verranno organizzate con il coordinamento delle confraternite e il supporto dei volontari, una serie di iniziative religiose e pastorali, ma anche culturali e ricreative (convegni, mostre, spettacoli, concerti, ….) accompagnato da un ricco programma di promozione per le iniziative ma anche per il Santuario e il territorio circostante, la prima delle quali è la presenza al Vinitaly attraverso la rivista View Point che nel numero di aprile ospita un articolo su Mongiovino e evidenzia il programma della prima settimana di eventi per il 500mo anniversario. Il Santuario di Mongiovino è attualmente al centro delle attenzioni delle istituzioni civili e religiose, regionali e nazionali (Curia Arcivescovile, Soprintendenza, Regione, Provincia …) per il progetto di ristrutturazione riuso del complesso edilizio adiacente le cui destinazioni dovrebbero essere indirizzate all’accoglienza dei pellegrini, ad un Museo Diocesano, a spazi in uso alla unità pastorale e alla creazione di piccole botteghe artigiane e per il quale è imminente la definizione di un accordo di programma tra tutte le Istituzioni. Per la richiesta di finanziamenti si è concentrata l’attenzione sui livelli nazionali e comunitari, accompagnati dall’interessamento di alcuni privati. La presenza di RETE 4 le prossime due domeniche sarà anche una preziosa occasione per presentare il Santuario di Mongiovino a livello nazionale.

Gianluca Bisogno

Francesca Caproni

rosati

Annunci

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: