Ennesimo omicidio a Perugia, Maria Rosi (PDL): occorre far intervenire i militari

Maria Rosi

Maria Rosi

Il consigliere regionale Maria Rosi (Pdl) esprime “profondo cordoglio alla famiglia del ragazzo ucciso la scorsa notte a Perugia davanti alla sua ragazza”. “Purtroppo – sottolinea Rosi – questa tragica morte è la conferma che che viviamo in una città violenta. È il secondo delitto che in meno di un anno ci sconvolge, il primo era stato quello di Luca Rosi. Di fronte a questi eventi dobbiamo avere il coraggio di ribellarci”.

Secondo l’esponente del Pdl il grave fatto di sangue “è l’ennesimo, tragico segnale che deve convincere le istituzioni che è arrivato il momento di agire, prendendo una posizione dura in merito alla sicurezza del Capoluogo. Basta con i tavoli infiniti – aggiunge Rosi -, con i patti che sono solo buoni a riempire le pagine dei giornali e a gettare fumo sugli occhi ai cittadini, ormai stufi di sentire solo chiacchiere. È arrivato il momento di agire in fretta – sollecita Rosi -. Non sono più sufficienti le telecamere nelle zone calde, vanno effettuati controlli più accurati, posizionate unità mobili nelle zone calde. Occorre far intervenire i militari”. Rosi chiede poi che il governo assegni “maggiori risorse alle forze di polizia, perché in città pericolose come la nostra i tagli vanno fatti in altre parti. Occorre rivitalizzare le zone oscure della nostra città con eventi culturali. Oggi – conclude Rosi – i perugini si sentono degli ospiti indesiderati, mentre spacciatori e criminali la fanno da padroni nei quartieri. E’ arrivato il momento di restituire Perugia ai suoi abitanti che, oggi, non sono più sicuri nemmeno in casa loro”

Annunci

Tag: , , , , ,

2 Risposte to “Ennesimo omicidio a Perugia, Maria Rosi (PDL): occorre far intervenire i militari”

  1. luciano passerini Says:

    Sono d’accordissimo !

    Mi piace

  2. Antonio Says:

    Il PdL cavalca il filone sicurezza da anni e non ha concluso mai nulla

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: