Crisi economica: le aziende dell’Alta Valle del Tevere “La situazione del nostro territorio è gravissima”

“Il manifatturiero è il nostro petrolio, la nostra materia prima, la nostra ricchezza, l’unico nostro vero patrimonio in grado di produrre lavoro e benessere. Questo patrimonio si sta sfaldando con una rapidità vertiginosa senza che nessuno sembri volere fare qualcosa per impedirlo”. A parlare è Fiorenzo Luchetti, presidente della sezione Alta Valle del Tevere di Confindustria Perugia a seguito della riunione cui hanno partecipato gli imprenditori che fanno parte del Consiglio Direttivo territoriale, non per piangersi addosso ma per condividere preoccupazioni e cercare di resistere affrontando uniti le difficoltà e aiutandosi l’un l’altro. “Ma siamo soli – dice Luchetti – e invece, siccome la situazione è davvero molto grave, ci vorrebbe che il sistema fatto di imprese, cittadini, istituzioni, associazioni di categoria, sindacati dei lavoratori etc, fosse compatto. Siamo vicini al collasso, e non lo dico per creare gratuito allarme, ma perché è lo stato delle cose. Gli ordini non arrivano, i pagamenti della pubblica amministrazione rimangono un’incertezza, la situazione politica è bloccata, manca un Governo e forse mancherà ancora a lungo, le notizie che ci arrivano ogni giorno aggiungono solo ulteriori preoccupazioni. Quelle poche imprese che potrebbero investire, rimandano perché frenate dall’incertezza del futuro e dai rallentamenti burocratici”.

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: