Flamini/Prc: “Anche in Umbria crolla il potere d’acquisto e aumenta la povertà”

Riceviamo e pubblichiamo

Dai recenti dati forniti dalle associazioni di categoria emerge che anche nella nostra regione il potere d’acquisto degli umbri è crollato del 4,8%. In altri termini siamo di fronte ad un pesante allargamento delle povertà e del disagio sociale. Vengono colpiti i redditi, le spese e la propensione al risparmio. Non solo. Il report della Regione sull’andamento dell’economia locale ci presenta una situazione esplosiva in cui fallimenti e protesti delle aziende sono in aumento e la disoccupazione è oramai a livelli record. Questi sono i risultati delle sciagurate politiche del governo Monti incredibilmente ancora in carica. Rifondazione comunista ha già chiesto la convocazione urgente del Parlamento per assumere provvedimenti immediati contro la povertà. Noi pensiamo che occorra introdurre il reddito sociale per i disoccupati e ridurre le tasse a lavoratori e pensionati. Non si dica che per queste misure non ci sono le risorse. Infatti è sufficiente mettere una tassa sulle grandi ricchezze, definire un tetto a stipendi pubblici e pensioni d’oro, abbandonare definitivamente l’acquisto dei cacciabombardieri.

Enrico Flamini – Segretario Provinciale Prc Perugia

Annunci

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: