“Terre del Sagrantino”, l’assessore Daniela Settimi risponde alle critiche del Pd

Daniela Settimi

Daniela Settimi

riceviamo e pubblichiamo

Facciamo seguito alle dichiarazioni del PD di Montefalco per fare chiarezza su alcuni punti che vengono contestati in merito all’organizzazione della manifestazione “Terre del Sagrantino” edizione 2013.

Nella fattispecie viene sollevata una polemica a parer nostro totalmente infondata in quanto le aziende chiamate a partecipare sono state selezionate, in primis tra gli espositori già presenti nelle passate edizioni, e solo ed esclusivamente, in un secondo momento, nonostante i numerosi solleciti a partecipare, sono state accettate aziende esterne al territorio del montefalchese, ma comunque facenti parte dell’area vasta.

D’altronde siamo convinti che, come evidenziato anche dal titolo stesso della manifestazione “Terre del Sagrantino” la promozione delle eccellenze della nostra città avvenga anche attraverso l’esaltazione delle potenzialità di un intero territorio. Altrimenti, non si capirebbe l’utilità di certe scelte del passato di unire più territori per promuoverne i prodotti tipici.

Tra le iniziative presenti le degustazioni “Gemelli di Gusto”, percorsi        eno-gastronomici che hanno visto l’abbinamento della produzione vitivinicola e olearia del territorio con le DOP e i presidi Slow Food italiani, sono state concepite in un’ottica di promozione delle produzioni locali a livello nazionale. Tutto ciò ha comportato la presenza di alcuni espositori non locali, ma che hanno comunque contribuito alla buona riuscita della manifestazione, promuovendo la manifestazione anche nelle loro città di provenienza.

Siamo forti del fatto che l’ultima edizione di “Terre del Sagrantino” ha registrato un pubblico numeroso ed eterogeneo, le nuove iniziative hanno registrato il tutto esaurito e gli espositori, così come i commercianti, sono rimasti soddisfatti dalla grande affluenza, nonostante il maltempo non abbia giocato a nostro favore, tutto ciò a conferma che il lavoro svolto si è rivelato di qualità.

“A me sembra” – Commenta l’Assessore Settimi – “ che il gruppo dirigente locale del Pd, in preda a convulsioni propagandistiche, abbia perso di vista gli obiettivi di una vera opposizione che dovrebbe fungere da stimolo alle attività di un’amministrazione che lavora per il Bene della città. In particolare mi riferisco all’inutilità dei comunicati stampa inviati dal Circolo PD all’indomani della chiusura di tutte le manifestazioni che l’amministrazione organizza: questa critica sterile e ormai tediosa non fa  altro che fomentare quel sentimento, ormai nemmeno troppo celato, dei cittadini stanchi di queste continue mistificazioni della realtà. L’amministrazione comunale, ed in particolare il mio assessorato, gradirebbe confrontarsi sul piano delle proposte e delle idee per la città piuttosto che perdere tempo nel rispondere a questi attacchi senza alcun fondamento. Infatti, tanto per essere chiari, dal mio insediamento in giunta non ho mai riscontrato la positività del “contributo del Partito Democratico”, ma anzi devo ammettere che a volte è mancato addirittura il rispetto verso i ruoli e verso le persone. Questa amministrazione si è contraddistinta per la prontezza di interventi, la vitalità e la voglia di fare delle persone che ne fanno parte a partire dal Primo Cittadino. Posso affermare con certezza che i cittadini di Montefalco non hanno bisogno di questi comunicati deprimenti, ma, anzi avrebbero necessità di essere incoraggiati a partecipare alle attività che il Comune propone. Auspico che in futuro io non debba più leggere sulle testate giornalistiche comunicati di così basso interesse per la Città di Montefalco, ma che, anzi, si dia risalto alle tante attività di promozione che la nostra amministrazione sta portando avanti grazie alla stretta collaborazione con le aziende e con le associazioni del territorio. A tale ultimo proposito preme precisare che il PD Montefalco appare distratto non avendo nemmeno notata la stretta collaborazione dell’Amministrazione Comunale con le Associazioni di categoria, quelle culturali ed economiche di Montefalco per la realizzazione di eventi di promozione e crescita del nostro territorio.”

 

Tag: , , , , , , , ,

Una Risposta to ““Terre del Sagrantino”, l’assessore Daniela Settimi risponde alle critiche del Pd”

  1. Salvatore Says:

    Interessante come chiede l Assessore un confronto a tavolino con chi ha inviato il comunicato Pd.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: