Perugia: Tornate bambini a Città della Domenica, il primo parco d’Italia ha compiuto 50 anni

città1Città della Domenica è il primo parco divertimenti d’Italia.

Fu ideato e realizzato alla fine degli anni ’50 da Mario Spagnoli, illuminato imprenditore perugino, figlio di Luisa Spagnoli (la donna che ha inventato i Baci Perugina e creato l’omonima casa di moda). Inaugurato nel 1963, festeggia nella stagione 2013 il suo cinquantesimo anniversario.

Si sviluppa su una superficie di oltre 40 ettari, lungo una collina che sovrasta la città di Perugia e che offre ai visitatori un magnifico panorama su uno degli scorci più belli dell’Umbria.

Città della Domenica offre un raro connubio tra l’amore per l’ambiente e il contatto con gli animali oltre ad attrazioni ed animazioni: visitarlo è un’occasione unica per trascorrere una giornata spensierata, immersi nella natura, stimolando la fantasia e immergendosi nella cultura.

È il parco ideale per le famiglie e persone di ogni età.

È possibile visitarlo a piedi o a bordo dello storico Trenino, che fa il giro completo del parco fermandosi lungo le attrazioni più gettonate: la Fattoria degli Antichi Mestieri, il Villaggio di Pinocchio, il Far West, il Canyon dei Rapaci (novità 2013).città

Alla Fattoria i bambini potranno partecipare alla mungitura delle mucche, dopo aver aiutato il nostro fattore a governare gli animali.

Nel Far West si potrà assistere al duello fra il famigerato bandito Jesse James e lo sceriffo Ace Cooper, che chiederà la collaborazione dei bambini presenti per la cattura del pericoloso fuorilegge.

A Città della Domenica daini, mufloni e scoiattoli vivono in libertà fra gli alberi. Addentrandovi nel bosco troverete numerose specie di volatili che allieteranno la vostra gita con i loro canti. Nell’area faunistica, i recinti con numerosi animali: canguri, bisonti, yak, renne, struzzi, antilopi, oltre ai simpatici Marà, le lepri della Patagonia.

Lungo tutto il percorso, tanti animali tipici della tradizione italiana e altre specie da fattoria che si lasciano avvicinare dai bambini per una carezza.

città2C’è poi la mascotte del parco! Il grazioso Asinello bianco, specie salvata dall’estinzione grazie all’impegno di Città della Domenica.

I più piccini lungo il percorso potranno rivivere le fiabe più belle della nostra infanzia: oltre al Villaggio di Pinocchio, troverete la casa di Cappuccetto Rosso, il Castello della Bella Addormentata, la casetta di Biancaneve e i sette nani.

Divertimento assicurato poi con le Baby Car, i Mini Motoscafi, il Ponte Matto, Fort Apache, il Labirinto… E se avrete ancora fiato potrete entrare nel mitico Cavallo di Troia o salire in cima al Missile per gustarvi un panorama mozzafiato sulle bellezze dell’Umbria.

All’ingresso, nella Sala Giochi, è stato appena installato il nuovissimo Cinema 6D, grazie al quale potrete immergervi in una fantastica avventura.

Appena fuori dal Parco potete trovare la Torre di Darwin, con un interessante percorso didattico sull’evoluzione, inserito nel nostro storico Rettilario, uno dei più forniti d’Europa, al cui interno sono stati ricreati diversi habitat per alligatori, caimani e serpenti giganti.

PER CONOSCERE IL CALENDARIO CON I GIORNI DI APERTURA

E I PREZZI AGGIORNATI, VISITATE IL SITO UFFICIALE DEL PARCO

www.cittadelladomenica.it

 

 

Tag: , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: