Ultimo week-end della stagione all’Urban Live Music Club

resized_IMG_3314Settimana di saluti per l’Urban di Perugia: ultimo week-end della stagione prima del meritato riposo estivo. Party di chiusura per le tre serate che da anni ormai scandiscono i ritmi della musica e del divertimento nella nostra città.

 

Venerdì 17 maggio Friday I’m in rock closing party.

Siamo giunti alla fine della stagione. Sorrisi, divertimento, sbronze, abbracci, entusiasmi, feste, navette perse, cori, risate, amori, litigate, riappacificazioni, sudore, pioggia neve vento e sole. Un’altra stagione di MUSICA, concerti fantastici e dj set intensi, party memorabili e pre serate da ricordare. Sono passati già 5 anni, ma lo spirito è quello dell’inizio, anzi, l’entusiasmo è cresciuto col passare dei venerdì, con un po’ di lacrime eccoci giunti alla fine della stagione e non ci resta che ringraziarvi e darvi appuntamento a venerdì.

GRAZIE a voi, che anche quest’anno ci avete fatto provare la gioia di vedervi ballare. GRAZIE a tutto lo staff , Porta, Sicurezza, Guardaroba, Bar, Visual, Fonici, Luci, Grafiche…

GRAZIE al Locale, l’Urban club, che più di un club ormai è una casa: e sentirsi a casa è sempre importante

FAB. & FOOLY ALL NIGHT LONG

Sabato 18 maggio party di chiusura!

Anche questa stagione è volata via…venite a festeggiare con noi la chiusura di un’altra annata di successi!

On stage Maurino & la sua band e a seguire la musica di tutti i dj che vi hanno accompagnato nelle vostre migliori serate!

MAURINO E LA SUA BAND è un gruppo di antica tradizione, nato un po’ per gioco tra amici “scoppiati” di San Sisto, noto quartiere “malfamato” di Perugia. Le canzoni e i testi sono prevalentemente originali ma ci sono anche qualche cover chiaramente rivisitata in chiave “Maurino e la sua band”. Il genere musicale è difficile da etichettare, ricorda i ritmi caraibici (reggae e ska) e sicuramente è in levare ma tra i componenti della band nascono i nomi più strani: Ska muffin’ Catalunya, Funny ska o più semplicemente musica solare. L’esordio in pubblico risale alla prima edizione del “Janny’s fest” tenutasi nel paese natio della band il 31 Agosto 2001. Inizialmente i componenti erano in 6, il cantante “leader” Mauro”ino” Pierucci, il bassista Luca “Ciufo” Andreani, i chitarristi Leonardo “Pipino” Pisello e Ivan “Ivano” o’ Napolitano, il batterista Federico “Cico” Ortica e il tastierista Luca “Shampoo”. L’atmosfera è gioiosa e festosa e sembra piacere al pubblico presente tanto che altri due amici vedendo il concerto vengono attratti e incastrati all’interno della band stessa. Così nasce la sezione fiati (gli sfiatati) composta da Fabio “Billy” Villan alla tromba e da Fabio “Patino” Vivoli (ex chitarrista) al sax. Da li’ la svolta, Maurino e la sua Band riescono a trovare un locale che viene adibito a sala prove, realizzano una demo con 3 canzoni e incominciano a farsi sentire per i locali di Perugia. I concerti più salienti vengono fatti al “contrappunto” (prima uscita ufficiale al completo), al “Norman” come gruppo spalla per “La Zurda”, al cral come gruppo spalla per i Skalariak (gruppo ska basco), al “Tim tour” a Civitavecchia ed altri. Purtroppo il batterista è costretto a lasciare la band preso da impegni personali, e il tastierista lo segue da lì a poco. Il batterista viene sostituito da Raffaele “Raffo” Tosti che a sua volta dopo circa 2 anni lascia la band per incompatibilità con il proprio lavoro ma viene ben rimpiazzato da un altro “motorino” non da meno, ovvero Stefano “Steppi” Felicioni, che si ambienta praticamente subito. Dopo aver preso le misure con la nuova formazione (ora di 7 elementi) e un calvario di svariati mesi nel 2006 esce il primo CD “SOUND SISTO” con dentro 8 pezzi inediti e completamente autoprodotto. Così ricominciano i concerti e dopo alcune sagre paesane, janni’s fest, selezioni per concorsi (sempre graditi al pubblico ma poco ai giudici), concerti come gruppo spalla per i Matrioska, Asian Dub foundation, Boo Boo Vibration, Sir. Oliver Skardy e Farenheit 451, e anche alcune altre performance nei locali di Perugia (Urban, Norman, Feedback ecc.). e dintorni si rimettono al lavoro per il nuovo CD affidandosi questa volta all’esperto Gianni Pannacci. La collaborazione è stata emozionante e proficua: il lavoro è finito! Esce così il secondo cd “Morbidi e senza filtro” anche questo completamente autoprodotto con 10 canzoni, 9 inediti e 1 già presente nel primo cd. La presentazione è avvenuta al Urban club di Perugia, la performance è stata, come direbbe Maurino, DA PAURA!

Domenica 19 maggio  un arrivederci alla prossima stagione anche con Ralf e il suo Bellaciao!

 

Tag: , , , , , ,

Una Risposta to “Ultimo week-end della stagione all’Urban Live Music Club”

  1. Used Metal Building For Sale Says:

    I am actually delighted to glance at this webpage posts which contains
    tons of useful information, thanks for providing such statistics.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: