Spese in Regione: bella trasparenza!

riceviamo e pubblichiamo

La trasparenza nelle spese pubbliche, a parole, è da sempre uno dei cavalli di battaglia della giunta Marini e dei gruppi regionali. Purtroppo la realtà smentisce impietosamente le “belle parole”, visto che la “Sezione controllo” della Corte dei Conti ha denunciato l’insufficiente controllo sulle spese dei gruppi da parte della Presidenza e del Collegio dei revisori. Così si è arrivati a giustificare certe spese con motivazioni molto “trasparenti” riportate dalla relazione della “Sezione controllo”, che parla di ‹‹spese per trasferte, missioni, rappresentanza, rimborsi, carburante, pasti e hotel per cui non risulta l’indicazione dell’evento››. Non c’è che dire: complimenti al Collegio dei revisori per avere spulciato diligentemente le motivazioni di spesa dei gruppi consiliari!

Se avessero un minimo di senso di responsabilità, i membri della Presidenza e del Collegio dei revisori si dimetterebbero per “manifesta incapacità” nel gestire le funzioni alle quali sono chiamati, come ha dimostrato il richiamo della Corte dei Conti. Ma si sa che una poltrona è sempre comoda e, soprattutto, conveniente: per questo alla Regione non cambierà niente e i cittadini, già costretti a tirare la cinghia per la crisi economica,continueranno a subire la beffa di vedere i loro soldi sprecati da chi dovrebbe rappresentarli!

Carla Spagnoli – Presidente Onorario del Movimento per Perugia

 

Tag: , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: