Sospensione lavori in parlamento, l’indisponibilità è sciocca e miope

Riceviamo e pubblichiamo

E’ prassi consolidata che per appuntamenti importanti che riguardano partiti presenti in Parlamento, si convenga sulla sospensione dei lavori.

Il PdL non dovrà svolgere alcun congresso ma è altrettanto chiara la necessità di una approfondita riflessione interna in vista della sentenza della Corte di Cassazione che interesserà direttamente per il presente e anche per il futuro il leader di quel partito.

Non concedere la sospensione richiesta equivarrebbe ad una sciocca e miope indisponibilità.

Maurio Ronconi – Udc

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: