Guido Lanzo: In Umbria siamo pronti per la Rivoluzione dei Moderati

mir logoRiceviamo e pubblichiamo

Abbiamo costruito in un anno un movimento solido, strutturato, grintoso, partecipando alle elezioni politiche in poco più di un mese con idee riformatrici e candidati “nuovi”.

Ora siamo pronti per la fase “2”.

Per ripartire e superare la crisi occorre un nuovo sistema di capitalismo avanzato fondato su un nuovo patto sociale. Dobbiamo risanare il debito pubblico acquisendo gli enormi patrimoni delle fondazioni bancarie, circa 350 miliardi di euro, consentendo non solo una riduzione della pressione fiscale del 10% ma anche una rottura con uno dei principali canali attraverso cui la politica entra nelle banche e le banche entrano nella politica. Sono mesi che indichiamo la ricetta per tagliare il debito ed ora che gli economisti sono favorevoli, il “rimedio Samorì”  sta diventando l’unica soluzione percorribile a breve tempo. Ma le fondazioni bancarie sono soltanto un punto del programma di rilancio economico. Occorre riattivare il circuito del credito alle imprese, spesso strozzate dall’impossibilità di esigere crediti pubblici, ridare quindi dignità al lavoro e defiscalizzarlo di almeno il dieci per cento immediatamente, abbattere i privilegi dei dirigenti e dei politici, rinnovare l’edilizia e investire su scuola e istruzione, considerati specchio della società del futuro.  Siamo un forte laboratorio politico, e siamo una delle poche novità in grado di esprimere una possibile scelta futura per tutti. E’ evidente che gli scenari nel centro destra muteranno a breve e repentinamente, e per questo dichiariamo convintamente il nostro sostegno al Presidente Samorì leader dell’area moderata del nostro Paese.

Guido Lanzo – Moderati In Rivoluzione

Annunci

Tag: , , , , ,

2 Risposte to “Guido Lanzo: In Umbria siamo pronti per la Rivoluzione dei Moderati”

  1. Alessandro Says:

    Dici che la politica e le banche devono rimanere lontane e proponi come nuovo leader un banchiere, se ne sei convinto tu…

    Mi piace

  2. Tommaso Says:

    E’ un banchiere che da sempre combatte il potere delle banche, i suoi discorsi, il suo programma sono visibili in rete…sei convinto tu del contrario perchè non lo conosci…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: