La “Casta” … “Magna” e tanto!

riceviamo e pubblichiamo

A che cosa sono serviti i vari Fiorito, Penati ecc. ecc… personaggi rappresentativi di molti partiti che con le loro furbizie hanno contribuito a rovinare la già disastrata economia italiana? A che serve parlare di crisi profonda, di disoccupazione alle “stelle”, di famiglie al limite della povertà, quando chi di dovere non fa il proprio “dovere”? Gli italiani avrebbero tante domande da porre ai nostri politici, e chiedono di avere risposte direttamente dagli interessati, e poi ci sarebbero altri quesiti che se non li avessimo letti non ci sarebbero venuti in mente, spontaneamente, e sono quelli che sembrano nati da menti molto fantasiose, come ad esempio: Ci piacerebbe sapere chi ha autorizzato in Val D’Aosta l’uso di centocinquantaquattro vetture per una Giunta di appena otto membri? (Panorama 2012). Anche il Comune di Roma non scherza a proposito di auto, infatti, tra proprie e a nolo ne conta più di quattrocento, per una spesa totale di diciassette milioni di Euro l’anno. Per non parlare delle residenze fittizie che molti Onorevoli dichiarano pur di mettere “mani” sui rimborsi stradali… Ci sarebbero anche gli eletti senza gruppo, ma ricchissimi, basta vedere il Partito dei Pensionati della Regione Lombardia, che pur avendo un solo membro, ha a disposizione fino a trecentoventitremila Euro per le spese di Comunicazione, più altre voci correlate. Ma non dimentichiamoci della Regione Sicilia, vero “pozzo senza fondo”, non conosce limiti di spese… infatti, solo per la Legislatura iniziale del 2008 i partiti del Consiglio Regionale hanno ricevuto in totale quarantasei milioni di Euro, per novanta Consiglieri-, ci sarebbero i “doppi” gettoni delle Provincie di Pescara, le consulenze esterne, gli incarichi perpetui e spesso inutili, i Vitalizi stratosferici, ma per adesso mi fermo qui, lasciando a Voi cittadini il tempo di riflettere su tutto questo. Anche se tutti Noi, dovremmo prendere coscienza dei fatti politici che ci riguardano, dovremmo avere il coraggio di uscire fuori dal nostro “guscio” e reagire, non con la Violenza, ma utilizzando la testa; dobbiamo far sapere al mondo che siamo importanti e non solamente il giorno delle votazioni, non vogliamo essere contati solo per una stupida e futile “guerra” di numeri, ma vogliamo contare di più per il bene del Nostro Paese, vogliamo essere Parte Attiva delle attività che ci riguardano, vogliamo poter Obiettare quando serve, se noi cittadini abbiamo il Diritto e il Dovere di eleggere i nostri Rappresentanti abbiamo eguali diritti e doveri di poterli “Scomunicare”, perché siamo Persone degne di ogni Rispetto, siamo cittadini italiani e pretendiamo dai Nostri Governanti Trasparenza, Onestà e Amore per il Proprio Incarico.

 Angelo Barreca –  Presidente “Società e Famiglia”- Corciano

 

 

Annunci

Tag: , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: