UMBRIA MOBILITA’ CRITICHE AL SOTTOSEGRETARIO? LO STILE E’ QUELLO SOLITO!

Riceviamo e pubblichiamo

L’ alzata di scudi da parte di tutto l’establishment della sinistra umbra dalla governatrice al sindacato rosso,fino addirittura alla ipotesi di interrogazione parlamentare al ministro Lupi per le dichiarazioni del sottosegretario Girlanda, ci fa capire appunto dal rumore che probabilmente sono stati toccate le corde giuste. Lo stille è quello solito, minacce di aver commesso addirittura degli illeciti, minacce di interrogazioni parlamentari quasi colpevolizzare il nostro sottosegretario di nuocere alla soluzione della vertenza UM.

Non ci sorprendiamo come detto, classico metodo di vecchissima natura duro a morire, men che meno non serve la nostra difesa d’ufficio, del sottosegretario che peraltro ha già risposto direttamente.

Ciò che fa veramente a questo punto invece indignare è la domanda che ci poniamo: ma su cosa si inalbera tutto l’apparato rosso?

Le soluzioni proposte di un coinvolgimento di un Asset strategico come ferrovie, sono in linea con le valutazioni del sottosegretario e quindi condivise. Forse l indignazione nasce dalla lesa maestà di voler mettere in chiaro ogni dubbio e perplessità rispetto al marasma nella quale si trova una società che da lavoro a 1300 persone e servizi all’Umbria intera.

Valutazioni e sottolineature avanzate dalla lettera del sottosegretario a Moretti di FS, onde rimarcare e fugare ogni dubbio nei confronti dei dipendenti di UM e di un percorso questa volta scevro da ogni ostacolo e/o sorpresa!

Una lettera che invece a nostro dire salvaguardia i dipendenti, sfiduciati dopo tutte le vicende che hanno contribuito a rendere difficili i molti percorsi fin qui individuati le cui responsabilità del fallimento, non attengono certo a chi non ha avuto ruoli di gestione di questa società sia politici che manageriali.

Problemi che ormai purtroppo sono noti a tutti, le cui responsabilità politiche amministrative vanno ricercate in diversi soggetti che la governatrice e di il sindacato ed i parlamentari umbri spesso si dimenticano di citare. Un interrogazione sarebbe utile a questo punto venisse presentata dai nostri parlamentari per analizzare gli aspetti ed i comportamenti che hanno causato questa situazione in UM.

Il Pdl- Fi, i suoi rappresentati non si sottraggono al confronto ed anche allo scontro se serve,l’obiettivo è comune salvare questa azienda in modo globale, e trasparente.

Le modalità non sono in linea con il PD ed il sindacato rosso? Se ne facciano una ragione!

Di sicuro comunque, sono volte alla soluzione dei problemi, quegli stessi che magari anni di gestione allegra in Umbria hanno contribuito a creare. Sarebbe utile sapere poi cosa ne pensano direttamente i lavoratori che vivono ormai da mesi e mesi sulla propria pelle questa crisi, cosa ne pensano i numerosi Sindaci che hanno dovuto quasi raddoppiare i costi del trasporto, degli utenti che ne usufruiscono, oltre all’aumento con tagli delle corse e dei servizi.

Una lettera che non nuoce alla proposta ma che serve invece a focalizzare e chiarire ogni aspetto della vertenza

ENRICO MASCIARRI Coordinatore provinciale Fi Terni

SERGIO BRUSCHINI Vice Coordinatore provinciale Fi Terni

 

Annunci

Tag: , , , , , , , , , ,

Una Risposta to “UMBRIA MOBILITA’ CRITICHE AL SOTTOSEGRETARIO? LO STILE E’ QUELLO SOLITO!”

  1. luciano Says:

    “l’armata rossa umbra” – che dal dopoguerra “impera” – ora ha paura di una letterina scritta da un sottosegretario……..ma va !!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: