Terni, nasce il primo comitato di supporto ad Alleanza Nazionale

ImmagineNasce a Terni il comitato per la nuova Alleanza Nazionale in Via Farini 67. Anche a Terni come in altre parti d’Italia, nasce un comitato di supporto alla nuova Alleanza Nazionale, progetto che intende riprendere quel patrimonio di destra perduto con lo scioglimento della stessa e con le dubbie decisioni dell’allora Segretario Gianfranco Fini. Il nuovo percorso, che vedrà la luce il 9 novembre a Roma con una grande e unitaria manifestazione delle anime congiunte della destra, porta alla ricostruzione di un’unità d’area che riprenda i buoni auspici con cui il Movimento Sociale agitava l’attività politica del Paese e quelli con cui la fondazione di Alleanza Nazionale, almeno in buona parte del suo programma, si proponeva di raggiungere. Terni, città che non vuole essere da meno nella forza promotrice di una destra di cui l’Italia ha bisogno, ha quindi un suo comitato di supporto alla nuova Alleanza Nazionale in Via Farini 67, frutto dell’incontro di vecchi militanti dell’M.S.I. e de La Destra di Storace e di tanti ragazzi che da anni si impegnano nella politica e nel sociale per salvaguardare i valori della destra in una città ostile come la nostra. Segno dell’unione voluta per questo nuovo progetto, nuovo percorso da affrontare insieme, è l’appartenenza a uno dei circoli umbri de La Destra, senza dimenticare quindi come il partito di Storace sia tra i promotori più attivi della nuova alleanza che nulla vuole se non il bene assoluto, primario, sovrano della Nazione.

“L’iniziativa del 9 Novembre all’Hotel Parco dei Principi di Roma, è tesa a far capire ai QUATTORDICI personaggi che gestiscono la Fondazione A.N. e con essa il SIMBOLO, che QUEL SIMBOLO appartiene a milioni di persone, appartiene al 16% degli aventi diritto al voto e NON PUO’, NE’ DEVE RESTARE NELLE MANI DI 14 persone. Si tengano pure il PATRIMONIO i “fantastici 14…ma ci lascino il SIMBOLO!”

Le sigle che partecipano ai comitati sono: La Destra (Storace), Fiamma Tricolore (Luca Romagnoli), Noi Sud (Adriana Poli Bortone), FLI (Roberto Menia – Domenico Nania – Antonio Buonfiglio) , Fondazione Giuseppe Tatarella (Salvatore Tatarella).

di Daniela Cirillo Presidente del Comitato provinciale per la NUOVA ALLEANZA NAZIONALE
————————————————

Commento: Fini by by?

Tag: , , , , , ,

6 Risposte to “Terni, nasce il primo comitato di supporto ad Alleanza Nazionale”

  1. Angelo Pennacchioni Says:

    Prima di condividere : la certezza che i 14 rimangano a casa loro e che, giustamente, ci sia restituito il simbolo. E tanto per pro-memoria all’assemblea dell’Hotel Cavour, prima di Fiuggi, Fini non era solo ma…male accompagnato!.

    "Mi piace"

    • Tutti hanno Ragione e Tutti hanno Torto Says:

      Salve Dott.ssa Daniela Cirillo, è possibile avere informazioni su come si è espresso ieri il Congresso in qualità di: 1) Ideali nella politica attuale; 2) Alleanze (con quale polo si schiererà la rifondata AN); 3) La presenza alle Elezioni Europee. Grazie infinite.

      "Mi piace"

  2. E' impossibile avere la verita' dal politico!! Says:

    Considerando che la maggior parte delle Ex Istituzioni di Alleanza Nazionale hanno fondato Fratelli d’Italia la dispersione dei voti del Centro-Destra meno moderato andranno a non far raggiungere a nessuno dei due partiti r la quota di sbarramento sia per la Nazione sia per l’Europa !!

    "Mi piace"

    • Daniela Cirillo Says:

      E chi ha MAI PARLATO di CENTRO-DESTRA???
      Ciò che è stato CHIARISSIMO nella manifestazione del 9 Novembre a Roma sta proprio di NON VOLER RAPPRESENTARE il CENTRO-DESTRA ma LA DESTRA ITALIANA!
      Guardi, Le riporto con un copia/incolla, un post di Mimmo Nania…
      Chi sta nel Pdl e chi osteggia la rinascita di una destra che si ritrovi unita in un NUOVO SOGGETTO POLITICO ignora: 1) che non si tratta di tornare ad AN ma di ripartire da AN; 2) che quando si “riparte” non lo si fa da una sigla elettorale di QUALCUNO ma da SIMBOLO CHE RACCHIUDE UNA STORIA DI TUTTI; 3) che UNA RINASCITA è TALE SE PER UNIONE, e non per estensione, per annessione o per affiliazione; 4) che AN non è una semplice sigla elettorale di proprietà di alcuni (“La Destra” di quelli de “La Destra”, Fli di quelli di Fli, “Io Sud” di quelli di “Io Sud”, FdI di quelli di FdI, “Alleanza Nuova” di quelli di “Alleanza Nuova”…), ma una storia, una cultura, una passione e un percorso di proprietà di tutti; 5) che AN non si è sciolta perché fallita ma per un disegno politico bipartitico (un solo centrodestra, un solo partito, il PDL) sconfitto dai fatti, condiviso da molti e osteggiato da pochi (STORACE per primo, da NANIA con delle note scritte a sostegno di una federazione al posto del partito unico e da MENIA nel suo intervento congressuale); 6) Che COME SPIEGATO DA SEMPRE IL PDL NON DOVEVA ESSERE UN PARTITO MA UNA FEDERAZIONE TRA AN E FI; 7) Che nel nuovo soggetto politico, per come la penso io, NON DOVREBBERO CANDIDARSI, PER UNA LEGISLATURA, tutti coloro che sono entrati in Parlamento grazie alla legge dei NOMINATI e non con il voto diretto e personale degli elettori; 8 Che nel nuovo soggetto politico i candidati sindaci, governatori e al Parlamento DEVONO ESSERE SCELTI CON LE PRIMARIE; 9) che il NUOVO SOGGETTO POLITICO non deve essere ROMANOCENTRICO; 10) che il nuovo soggetto politico deve partire dal TERRITORIO, dal consenso, dalle primarie e dai talenti che si trovano nella sana provincia italiana; perché solo nella sana provincia italiano si trovano i talenti che occorrono per costruire una destra in grado di fare la destra; 12) CHE TRA TANTE SIGLE CHE DICONO LA STESSA COSA, che si confondono, che sono interscambiabili, che sono utilizzate da chi è di destra, di centro, di centrodestra e di centrosinistra (Prima l’Italia, Italia dei Valori, Italia Futura, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Alleanza per l’Italia, Italia Popolare…) E CHE DUNQUE DICONO NIENTE, meglio una che sia chiara, significativa, di tutti E che non si confonda con le altre. Mimmo Nania

      "Mi piace"

  3. Elena Baloi Says:

    Sognavo una destra vera e unita, con tutti i partitini di destra (non di centro destra) ma non con i tirapiedi del ladro strisciante. Non è possibile partire così. Tutti, senza FLI!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: