Per i dirigenti della Regione il prossimo Natale sarà ottimo

Remo Granocchia

Remo Granocchia

Sono usciti i nomi delle decine di dirigenti regionali a cui graziosamente la Giunta  regionale ha elargito 3 milioni di euro  da dividere come premi di produzione. Se consideriamo che lo stipendio medio dei dirigenti è di circa 100 mila euro annui vuol dire che nella busta paga di dicembre  questi dirigenti troveranno tra stipendio, tredicesima e premio di produzione  dai 30 ai 40 mila euro. Questi fortunati mortali  avranno solo l’imbarazzo di come spenderli rispetto  alle migliaia   a livello regionale e milioni a livello nazionale che saranno costretti  a rivolgersi alla caritas per non morire di fame.

Nel medio evo quando  l’amministrazione delle città e dei comuni era gestita dalle corporazioni dei mestieri, certe  ingiustizie non sarebbero potute accadere  perchè  i costi li avrebbero sopportati proprio le corporazioni. Mai avrebbero pagato tali stipendi ai dipendenti pubblici. Ora i contratti di lavoro e le consulenze li stipulano politici con soldi  che non escono dalle proprie tasche. Un uso  demenziale dei soldi pubblici che in Umbria ha toccato il massimo con la pensione di 49 mila euro mensili al dirigente del comune di Perugia. Se un tale contratto lo avesse sottoscritto il rappresentante di una corporazione, i propri iscritti se lo sarebbero mangiato vivo. Una società più equa è il primo obiettivo che i sindacati e i partiti dovrebbero avere nelle proprie agende.

Remo Granocchia  Coordinatore Verdi dell’Umbria

——————————————–

commento: Ci piacerebbe conoscere i nomi e i motivi per tale sostanzioso premio

 

Annunci

Tag: , , , , ,

2 Risposte to “Per i dirigenti della Regione il prossimo Natale sarà ottimo”

  1. Angelo Pennacchioni Says:

    I nomi dovrebbero essere pubblici per legge. I motivi ? Da vergogna…se pensate, ad esempio, che il titolare dell’ambulatorio di oculistica del poliamb. del nuovo ospedale di Pantalla è stato costretto a rimandare interventi alla cataratta per decine di persone e per due mesi “…per mancanza di fondi…”! I meriti di questi signori?
    A parte che in genere si tratta di incarichi a persone di fiducia del partito, in genere sono ignoranti, incapaci, superflui, controproducenti e prepotenti. Altrimenti dovrebbero scendere in piazza , pubblicamente fare ammenda, e restituire il maltolto…Vergognatevi!

    Mi piace

  2. carmine Says:

    gli interventi potevano essere eseguiti tranquillamente, bastava pagare solo il chirurgo. ma era troppo semplice e costava troppo poco, ed ecco che si crea una convenzione con una società costituita ad ok che con la medicina ha poco a che fare, e i costi lievitano perchè aumentano i soggetti che devono dividersi la torta. bastava trattare solo con il chirurgo ed i soldi sarebbero avanzati, invece s’interrompono gli interventi

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: