Quale idea di scuola? Come risollevare l’università e l’istruzione? Il Movimento 5 Stelle si interroga

movimento 5 stelleQuale idea di scuola? Come risollevare l’università e l’istruzione? Come reagire alla corrente crisi formativa-educativa che si accompagna a quella economica? Su queste domande e su aspetti specifici della riforma scolastica ci si è interrogati sabato scorso all’Auditorium Santa Cecilia in occasione del congresso regionale della rete degli studenti medi Umbria.
Il MoVimento 5 Stelle di Perugia, invitato a partecipare al dibattito, ha proposto alcune delle linee guida sull’istruzione e la cultura che caratterizzeranno il programma delle prossime elezioni amministrative.
Il MoVimento 5 Stelle di Perugia è infatti consapevole che se la formazione e l’istruzione delle nuove generazioni non è più un valore nazionale su cui investire, ma solo un capitolo di spesa del bilancio dello stato da tagliare, prima con la riforma Gelmini e ora con quella Carrozza, è però necessario reagire con l’intervento diretto della politica locale. Così come è consapevole che in Italia sono vigenti le migliori norme scolastiche d’Europa, ma che nei fatti delle forze impiegate e dei fondi spesi ci troviamo in una vera e propria emergenza che rischia di cancellare definitivamente alcune delle parole chiave della scuola italiana: integrazione, inclusione, orientamento e crescita culturale.
La scuola in tutti i suoi gradi è abbandonata a se stessa a problemi sempre più ingestibili quali l’integrazione degli alunni stranieri, l’intervento mirato sui disturbi specifici di apprendimento e sui bisogni educativi speciali, il contenimento della dispersione scolastica e il crescente disagio giovanile condizionato da forme sempre più complesse di dipendenze e devianze. Queste problematiche si accumulano in alcuni aree e settori delle nostre scuole locali, come ad esempio nei quartieri più periferici e negli istituti tecnici e professionali, fino a connotare definitivamente alcuni istituti in ghetti da dove scappare o in cui relegare le fasce di livello meno promettenti.
Le scuole perugine diventano quindi lo specchio in cui si riflette la realtà sociale e urbana di questa città in declino; una realtà con cui spesso è arduo combattere e le cui sole forze sono solo quelle dei docenti, sempre più saturi di impegni e  distanti dalle problematiche delle nuove generazioni di studenti.
Per il MoVimento 5 Stelle di Perugia, è possibile intervenire direttamente su queste problematiche investendo con le forze disponibili nel territorio in progetti specifici di azione culturale, quell’azione che in questi anni è stata erosa da tagli fino quasi a scomparire: è il caso dei laboratori culturali (teatro, danza,arti grafiche, ecc), che in questi ultimi anni scolastici sono stati falcidiati dalla stessa amministrazione che vanta la candidatura di Perugia a Capitale Europea della Cultura.
Recuperare un’azione culturale vera nelle scuole è possibile investendo sull’attività delle numerose associazioni culturali che operano da anni nella formazione di attori, danzatori e musicisti; così come è possibile incentivare un’azione diffusa nelle scuole che sia la risonanza dei grandi eventi, Umbria Jazz e IJF,  potrebbero uscire dai loro confini di eventualità annuale per diffondere potenzialità nelle nuove generazioni. L’azione d’integrazione linguistica degli studenti stranieri dovrebbe essere affidata, con fondi strutturali del comune, agli specialisti che si formano presso il master in Didattica dell’italiano L2/LS dell’Università per Stranieri; come dovrebbe essere sostenuta l’azione di sostegno allo studio, investendo sul precariato scolastico locale, con fondi che potenzino i sempre più magri e tardivi fondi d’istituto.
Infine è necessario recuperare e attivare il sostegno all’orientamento e alla prevenzione del disagio psico-sociale, con un’azione strutturale di counceling e focusing nelle scuole.
 Abbandonare a se stesse le scuole è un rischio sociale che la nostra città non può più correre e il MoVimento 5 Stelle è consapevole del grande lavoro che c’è da fare per incidere e formare una fascia di popolazione sempre più a rischio, quella dei nostri figli.

Meetup 53
MoVimento 5 Stelle Perugia

Tag: , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: